NomePierlorenzo
    CognomeBrignoli
    Emailp.brignoli@libero.it
    Membership
    - Albo Professionale Italiano dei Biotecnologi (ANBI) – Sez. A Biotecnologo Industriale Senior (N. 0822)
    - Rep. Nazionale (RNSE) dei Dottori Naturalisti - Socio Esperto N. 0131
    - Membro ENEP (European Network of Environmental Professionals)
    - On.le Accademico dell’Accademia Internazionale Medicea di Firenze
    - Membro AIN – Associazione Italiana Naturalisti
    - Socio ord. ANBI - Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani
    - Member (P.M.), New York Academy of Sciences
    - Member, American Chemical Society
    - Member, European Federation of Biotechnology.
    - Inserito nel Marquis "Who's Who in the World" 2017


    Lingue Conosciute
    Inglese, Francese, Spagnolo

    Conoscenze Informatiche
    Windows e sue applicazioni (Word, Excel, Outlook etc.)

    Titoli di Studio e Corsi di Specializzazione
    Dottore in Scienze Naturali, V.O. (1987) - Università degli Studi di Pavia

    Corsi di formazione in: Biotecnologie applicate, Microbiologia industriale, Ecologia,
    Ambiente e sicurezza, Fitopreparazione, Naturopatia (Vari Enti 1987-1997).

    Seminari e corsi su: bonifiche, bioremediation, normative ambientali (Vari Enti 1998-2018).

    Qualifica
    Docente (Responsabile BIOR MSGA).
    Insegnamento: "Biorisanamento di siti ed ecosistemi contaminati".

    Email: pierlorenzo.brignoli@unisi.it

    Curriculum Accademico
    DOCENZE presso Istituti e Università internazionali Statali e private:

    • Southern Int. University New Orleans (USA) – Faculty of Biological Medicine (Biochemistry) 1992-95.
    • State University of Nis, Faculty of Medicine (M. Chemistry) since 1994
    • State University of Novi Sad, Faculty of Medicine (Professor by invitation in the subject area of M. Chemistry) 1995-97
    • U.I.M.– International University of New Medicine, Faculty of Complementary Medicine (Biochemistry) since 1999;
    • Université Européenne J. Monnet, Bruxelles – Master Course in Naturopaty (Chemistry and Biochemistry) – since 2001;

    dal 1994 ha tenuto, presso Università italiane, vari seminari sul biorisanamento ambientale.

    Docente Responsabile del Corso di "Biorisanamento di siti ed ecosistemi contaminati" presso Centro di Geotecnologie Università di Siena (dall'a.a. 2013/14).


    Curriculum Professionale
    Da settembre 2019
    Socio fondatore, Presidente e Resp. Scientifico
    EMC BIOTEC S.R.L. - Sede Legale: Via Giuseppe Verdi 14 - 24121 Bergamo
    Sede operativa: via Umberto Biancamano 14 - 20900 Monza
    Consulenze ambientali e industriali

    Da dicembre 1997 a maggio 2019
    Direttore Scientifico. R&D Manager
    EUROVIX S.p.A. – V.le Enrico Mattei, 17 - 24060 ENTRATICO (BG).
    Ricerca, Sviluppo, Progettazione e produzione di biotecnologie per applicazioni ambientali.
    Iscritta allo Schedario Anagrafe Nazionale Ricerche del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica – N° 802210H2
    Laboratorio di Ricerca iscritto all’Albo nazionale del Ministero dell'Università e della Ricerca (D.M. n. 593 dell’ 8 agosto 2000 )- pubbl. sulla Gazzetta Ufficiale n. 102 del 02/05/2008
    EUROVIX Engineering S.r.l. (Gruppo Eurovix), società di consulenza ambientale e biotecnologica: socio, Presidente del C.d.A. e responsabile scientifico.

    1995-1998
    Unione C.T.S.P. della Provincia di Milano – Corso Venezia, 47 MILANO
    Consulente su tematiche ambientali e sicurezza.

    1994-96
    Marcopolo Env. Group
    Ambiente, energia, biorisanamento
    Resp. Divisione Biotecnologie

    1990-1994
    Siapa SpA – Gruppo Federconsorzi, Roma
    Agricoltura e Ambiente
    Consulente settore biotecnologie - attivatori biologici

    1987-1994
    SAEB srl -IFB srl – Milano
    R&S biotecnologie applicate. Produzione attivatori biologici e tecnologie biologiche per l’ambiente e l’agricoltura – Fermentazioni industriali. Produzione di enzimi, estrazione di acidi umici, estrazione di principi attivi dai vegetali. R &S e produzione di prodotti erboristici e parafarmaceutici.
    Tecnico - ricercatore


    Esperienze formative e professionali

    Negli anni 1982-‘94 ha compiuto studi e approfondito ricerche in vari ambiti con particolare riferimento alle interazioni alimentazione – ambiente – salute dell’uomo seguendo eminenti scienziati quali M. Pavan (Ecologia), A. Poglio (Ecologia-alimentazione), L.O. Speciani (Medicina integrata), L. Pecchiai (Alimentazione-Eubiotica), G. Pantellini (Biochimica).
    In questi anni ha sperimentato le possibilità di applicazione in ambito ambientale e nutrizionale di alcune teorie biochimiche innovative e rivoluzionarie ispirandosi ai concetti di Fisica, Meccanica quantistica, Biologia molecolare e Bioenergetica enunciati da C.L. Kervran, L. de Broglie, A. Szent Gyorgy, O. Costa de Beauregard, J. Benveniste, M. Violet.
    Nello stesso periodo ha potuto conoscere e frequentare alcuni dei grandi scienziati menzionati ricavando da essi profondi insegnamenti umani ed un bagaglio di conoscenze scientifiche di valore inestimabile. Questo bagaglio integrato di conoscenze ha fornito la base per la successiva attività nell’ambito della ricerca e sviluppo di tecnologie innovative.
    Nel 1992 ha pubblicato il libro “Biotecnologie a dimensione natura” – Ed. Andromeda Bologna.
    Collaborando con A. Poglio ha contribuito a sviluppare una serie di tecnologie innovative per il risanamento e la salvaguardia ambientale, l’alimentazione sana e l’agricoltura ecocompatibile.
    In particolare il sistema brevettato di conversione dei reflui organici e delle acque di vegetazione dei frantoi oleari (reflui ad alto impatto ambientale) in utilissimi fertilizzanti agricoli (estratti umici) conformi alla Legge 748/84 rappresenta tuttora una soluzione d’avanguardia al problema dei reflui oleari sia sotto l’aspetto ambientale-agronomico che economico.
    Di particolare interesse è anche il metodo, messo a punto nello stesso periodo, di deodorizzazione dei materiali organici e di recupero energetico dei residui organici umidi (rifiuti solidi urbani, sfalci verdi e potature, residui zootecnici etc.) mediante conversione in ammendante agricolo di pregio con contemporaneo sfruttamento energetico del calore prodotto durante il processo fermentativo.

    Ha coordinato la messa a punto di oltre 100 prodotti innovativi (bio-attivatori, disinquinanti, bio-fertilizzanti etc.) per i seguenti settori d'applicazione:

    risanamento ambientale
    • bonifica mediante bioremediation di suoli e residui organici inquinati da sostanze bioaccumulabili;
    • bonifica acque di falda contaminate
    • bonifica sedimenti lacustri e marini contaminati da idrocarburi e composti xenobiotici
    • trattamento ai fini del disinquinamento di acque superficiali (laghi, fiumi, lagune salmastre, aree portuali marittime, impianti ittici);
    • riqualificazione ambientale di aree verdi, zone umide, parchi
    • riduzione inquinanti atmosferici (tecnica “Biofix” brevettata di riduzione del particolato sottile in ambito urbano mediante processi innovativi di “biofissaggio” delle polveri sottili e contestuale biodegradazione degli IPA adsorbiti sul particolato).
    • compostaggio e recupero di materiali organici solidi di varia natura;
    • riduzione impatto ambientale di cassonetti e aree di stoccaggio rifiuti organici in ambito urbano (tecniche basate su bioattivatori applicati con sistemi automatizzati installati sugli automezzi collettori).
    • conversione reflui organici in fertilizzanti umici con recupero totale in agricoltura;
    • depurazione acque reflue; sfruttamento biogas da rifiuti e reflui.

    zootecnia
    • miglioramento condizioni ambientali degli allevamenti zootecnici intensivi con vantaggi per il benessere degli animali e la produttività; riduzione impatto ambientale degli insediamenti zootecnici e agroalimentari.

    agricoltura
    • Bonifica mediante bioremediation di suoli agricoli contaminati. Tecniche integrate per il miglioramento produttivo e la riduzione dei pesticidi e dei fertilizzanti chimici in agricoltura. Di particolare interesse è la metodica di rigenerazione dei terreni intensivamente sfruttati che si sta affermando con crescente successo in importanti comprensori agricoli nazionali (Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli V.G., Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Sicilia), consentendo di migliorare il livello qualitativo degli alimenti e di limitare il contenuto di residui chimici nei suoli e nei raccolti.

    parchi, verde urbano e tappeti erbosi
    • tecniche di bioattivazione per migliorare la qualità del verde e la tenuta dei tappeti erbosi di impianti sportivi riducendo l’impiego di mezzi chimici: applicate con successo in contesti prestigiosi quali parchi cittadini di importanti città; Area Tor Vergata- Roma (Giubileo 2000); campi di calcio di Serie A e B, campi da golf e impianti sportivi di livello internazionale).


    Le tecnologie sopra citate hanno trovato applicazione su larga scala preso Enti pubblici e privati in Italia e nei seguenti Paesi: Francia, Gran Bretagna, Spagna, Slovenia, Austria, Croazia, Grecia, Portogallo, Romania, Serbia, Rep. Ceca, Bulgaria, Polonia, U.S.A., Ecuador, Brasile, Messico, Venezuela, Cuba, Libano, Russia, Cina, Egitto, Emirati Arabi.

    Tali tecnologie hanno ottenuto numerosi riconoscimenti in campo nazionale e internazionale. Tra gli altri, negli U.S.A., per aver risolto alcune problematiche ambientali rilevanti hanno ottenuto: Bona Fide Notices da “E.P.A. - United States Environmental Protection Agency” (Agenzia di protezione ambientale degli Stati Uniti), Tsca Department (U.S.E.P.A) e dal “Department of Treasury” (Ministero del tesoro) US Custom Service il duty free (esenzione dalle tasse doganali – per prodotti riconosciuti di pubblica utilità).

    Ha coordinato vari progetti di ricerca in Italia e all'estero.
    Nel periodo luglio-settembre 2005 ha coordinato in Florida (USA) un progetto sperimentale sull’applicazione di tecnologie biologiche per la bonifica e il disinquinamento di acque nel grande bacino naturale delle EVERGLADES (STA -Water Conservation Areas – SFWMD).

    A partire dai primi anni '90 ha tenuto annualmente numerose conferenze su temi ecologici e salutistici.

    Inserito nel Marquis "Who's Who in the World" 2017. Motivazione: “for More Than 30 Years of Professional Excellence” (Marquis - Berkeley Heights, New Jersey – USA)


    Pubblicazioni
    BREVETTI RECENTI (co-inventore):
    2010 - Metodo e composizione per il trattamento di reflui liquidi e acque contaminate

    2006 - Method for decontaminating polluted soils

    2004 - Procedimento per decontaminare traversine in legno dalla presenza di inquinanti organici (IPA, fenoli)

    2004 - Procedimento per la bonifica di suolo inquinato da residui organici persistenti bioaccumulabili

    2002 - Procedimento per il trattamento di polveri sottili, particolato e simili


    PUBBLICAZIONI sul tema "BIORISANAMENTO"

    F. Ape, E. Manini, G. M. Quero, G. M. Luna, G. Sara, P. Vecchio, P. Brignoli, S. Ansferri, S. Mirto (2019) - Biostimulation of in situ microbial degradation processes inorganically-enriched sediments mitigates the impact of aquaculture. Chemosphere 226 (2019) 715-725.

    S. Doni, C. Macci, C. Martinelli, R. Iannelli, P. Brignoli, S. Lampis, M. Andreolli, G. Vallini, G. Masciandaro (2018) - COMBINATION OF SEDIMENT WASHING AND BIOACTIVATORS AS A POTENTIAL STRATEGY FOR DREDGED MARINE SEDIMENT RECOVERY- Ecological Engineering 125 (2018) 26–37

    F. Brogna, E. Guastaldi, P. Brignoli (2018) - USE OF BIO-ACTIVATORS FOR THE DEGRADATION OF DIFFERENT SOILS CONTAMINATED BY HYDROCARBONS - MOJ Ecology & Environmental Sciences. 2018; 3(3):176‒185.

    Sante Ansferri, Pierlorenzo Brignoli, Massimo Di Martino, Filippo Valotta (2018) - INTERVENTO DI REALIZZAZIONE BARRIERE FILTRANTI ALL’INTERNO DEL FIUME MESIMA ED UTILIZZO DI BIOATTIVATORI A BASE ENZIMATICA - SiCon 2018 Workshop su: Siti Contaminati. Esperienze negli interventi di risanamento.

    Marco Andreolli · Silvia Lampis · Pierlorenzo Brignoli · Giovanni Vallini (2016)- TRICHODERMA LONGIBRACHIATUM EVX1 IS A FUNGAL BIOCATALYST SUITABLE FOR THE REMEDIATION OF SOILS CONTAMINATED WITH DIESEL FUEL AND POLYCYCLIC AROMATIC HYDROCARBONS - DOI: 10.1007/s11356-016-6167-6 -Environmental Science and Pollution Research

    Andreolli M., Albertarelli N., Lampis S., Brignoli P., Seyed Khoei N., Vallini G. (2016) - BIOREMEDIATION OF DIESEL CONTAMINATION AT AN UNDERGROUND STORAGE TANK SITE: A SPATIAL ANALYSIS OF THE MICROBIAL COMMUNITY - World Journal of Microbiology and Biotechnology 01/2016; 32(1).

    Vallini G., Andreolli M., Brignoli P., Lampis S. (2015) POST-FIRE REHABILITATION OF FOREST SOILS THROUGH INTEGRATED BIOREMEDIATION STRATEGIES: A CASE STUDY - X Congresso Nazionale SISEF (Firenze, 15-18 Settembre 2015)

    Doni S., Macci C., Martinelli C., Iannelli R., Brignoli P., Lampis S., Vallini G. and Masciandaro G. (2015) - BIOACTIVATORS AS A POTENTIAL STRATEGY FOR DREDGED MARINE SEDIMENT RECOVERY- CEST2015, 14th International Conference on Environmental Science and Technology, 3-5 September 2015, Rhodes, Greece

    M. Andreolli, S. Lampis, P. Brignoli and G. Vallini (2015) -MICROBIAL CENOSES AND COMPARISON OF DIFFERENT BIOREMEDIATION PROTOCOLS IN A WILDFIRE‐IMPACTED FOREST SOIL - 6th European Bioremediation Conference, Chania, Crete, Greece, June 29 – July 2, 2015

    M. Andreolli, N. Albertarelli, S. Lampis, P. Brignoli and G. Vallini (2015) -BIOREMEDIATION APPROACH TO DIESEL CONTAMINATION AT AN UNDERGROUND STORAGE TANK SITE: ANALYSIS OF THE MICROBIAL CENOSIS RESPONSE TO A COMPLEX POLLUTION - 6th European Bioremediation Conference, Chania, Crete, Greece, June 29 – July 2, 2015

    M. Andreolli, S. Lampis, P. Brignoli and G. Vallini – BIOAUGMENTATION AND BIOSTIMULATION AS STRATEGIES FOR THE BIOREMEDIATION OF A BURNED WOODLAND SOIL CONTAMINATED BY TOXIC HYDROCARBONS: A COMPARATIVE STUDY – Journal of Environmental Management -Elsevier 153 (2015) 121-131

    P. Brignoli, A. Cagalli, M. Di Martino (2015) - TRATTAMENTO BIOLOGICO DI TERRENI CONTAMINATI DA PCB - Sicon 2015 Siti contaminati: esperienze negli interventi di risanamento – Taormina 5-7/2 2015

    P. Brignoli, M. Di Martino, G. Gagliardi - BIOVENTING e BIOSPARGING IN AREA CONTAMINATA DA TPH E PAHs - Sicon 2014 Siti contaminati: esperienze negli interventi di risanamento – Brescia 6-8/2 2014

    M. Andreolli, S. Lampis, P. Brignoli and G. Vallini - EFFECTS OF WILDFIRE ON THE LEVEL OF HIGH MOLECULAR WEIGHT (HMW) HYDROCARBON COMPOUNDS IN FOREST SOIL: ANALYSIS OF HMW HYDROCARBONS-DEGRADING MICROBIAL COMMUNITIES AND COMPARISON OF DIFFERENT IN-SITU BIOREMEDIATION PROTOCOLS. BioMicroWord 2013 - V International Conference on Environmental, Industrial and Applied Microbiology - Madrid, Spain. 2-4 October 2013

    Ansferri S., Brignoli P., Di Martino M. (2012) – BIORISANAMENTO DEL TRATTO TERMINALE DI TORRENTI INTERESSATI DA INQUINAMENTO DI ORIGINE ANTROPICA– Atti Workshop Sicon 2012 Siti contaminati: esperienze ed interventi di risanamento – Taormina 09-11/2-2012

    Sala V., Gusmara C.,, Ostanello F., Brignoli P. (2011) – IMPROVEMENT OF ENVIRONMENTAL QUALITY IN INTENSIVE PIG FARMING THROUGH AN INTEGRATED BIOACTIVATION PROGRAM FOR THE CONTROL AND PREVENTION OF SWINE MYCOPLASMAL PNEUMONIA - Journal of Central European Agriculture 2011, 12 (1), p. 35-43
    Corresp. author: P. Brignoli

    Di Martino M., Brignoli P. Tamberi M. (2011) – INTERVENTO DI LANFARMING ASSISTITO PRESSO UN’AREA EX INDUSTRIALE, SITA IN LA SPEZIA, CONTAMINATA DA IDROCARBURI E IPA – Atti Workshop Sitcon 2011 Siti contaminati: esperienze ed interventi di risanamento – Brescia 10-12/2/2011

    Di Martino M., Brignoli P. Fabbri I. (2010) – BONIFICA DI UN SUOLO INQUINATO DA IDROCARBURI PESANTI E PAHs (IPA) – L’Ambiente n. 4/10 p. 11-13

    Sala V., Gusmara C., Brignoli P., Cabrini L., Musella C. (2010) - BIOATTIVAZIONE E QUALITÀ AMBIENTALE NELL’ALLEVAMENTO DEL SUINO. CONSUNTIVO DI TRE ANNI D’ATTIVITÀ - Congresso: XXXVI Meeting Annuale SIPAS Desenzano (BS) 25-26 marzo 2010 335–342

    Cabrini L.., Brignoli P. (2009) – IMPROVEMENT OF ENVIRONMENTAL QUALITY AND ANIMAL WELFARE IN POULTRY FARMS BY APPLICATION OF BIOLOGICAL PROMOTERS - VIII European Symposium on Poultry Welfare - Cervia, Italy, 18-22 May 2009

    Brignoli P., Ansferri S. (2008) - IMPROVEMENT OF QUALITY PARAMETERS IN WATER USED FOR IRRIGATION PURPOSE IN GREEN AREAS, GOLF COURSES AND PARKS THANKS TO THE APPLICATION OF BIOLOGICAL PROMOTERS – Atti 1°European Turfgrass Society Conference, Pisa 19-20 maggio 2008 53-54

    Brignoli P., Ansferri S., Logorelli C. (2008) - BIOLOGICAL TREATMENT FOR THE RECLAMATION AND QUALITATIVE IMPROVEMENT OF WATER IN AN ORNAMENTAL LAKE INSIDE THE GREEN AREA OF THE EUR PARK IN ROME – Atti 1°European Turfgrass Society Conference, Pisa 19-20 maggio 2008 57-58

    Brignoli P., Maggioni P. (2008) - ELIMINATION OF XENOBIOTIC POLLUTANTS WITH THE APPLICATION OF BIOREMEDIATION TECHNOLOGIES APPLIED IN SOIL INTENDED FOR PUBLIC GREEN AREAS – Atti 1°European Turfgrass Society Conference, Pisa 19-20 maggio 2008 55-56

    Maggioni P., Brignoli P. (2008) - BONIFICA DI UN SUOLO INQUINATO DA IDROCARBURI PESANTI E PAHs (IPA) MEDIANTE INOCULO DI BIOATTIVATORI: STUDIO INTEGRATO IN CAMPO – RS Rifiuti Solidi – 4, 2008 277-280

    Maggioni P., Brignoli P. (2008) - REMEDIATION OF SOIL POLLUTED BY HEAVY HYDROCARBONS AND PAHs BY APPLICATION OF BIOLOGICAL PROMOTERS: INTEGRATED STUDY ON REAL SCALE -Atti 4° European Bioremediation Conference, Chania 3-6 settembre 2008 - Correspondig author: P. Brignoli

    Maggioni P., Brignoli P. (2008) - BONIFICA DI UN SUOLO CONTAMINATO DA POLICLOROBIFENILI (PCB) MEDIANTE TECNICA DI BIOREMEDIATION ASSISTITA - RS Rifiuti Solidi – 6, 2008 413-421

    Sala V., Gusmara C., Moscati L., Brignoli P. Cabrini L. (2008) - IMPIEGO DELLA BIOATTIVAZIONE PROGRAMMATA PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ AMBIENTALE NELL’ALLEVAMENTO INTENSIVO DEL SUINO - Congresso: XXXIV Meeting Annuale SIPAS Salsomaggiore Terme (PR) 13-14 marzo 2008 335–342

    Sala V., Gusmara C., Brignoli P., Cabrini L. (2007) - IMPIEGO DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI BIOATTIVAZIONE PER IL CONTROLLO DELLA POLMONITE MICOPLASMICA ATTRAVERSO IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ AMBIENTALE - Atti Convegno SIPAS 2007 113-119

    Sala V., Gusmara C.,, Ostanello F., Brignoli P., Moscati L. (2007) - IMPIEGO DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI BIOATTIVAZIONE PER IL CONTROLLO DELLA POLMONITE MICOPLASMICA DEL SUINO – Large Animal Review – 13, 2007 69-74

    Ansferri S., Brignoli P. (2006) - USE OF BIOLOGICAL PROMOTERS IN SHRIMP FARMS TO IMPROVE ZOOTECHNIC. PERFORMANCES – Atti Convegno internazionale World Aquaculture 2006 – Firenze 9-13/05/2006, 283

    Sala V..,Brignoli P. (2006) – BIOATTIVAZIONE E QUALITÀ AMBIENTALE NELL’ALLEVAMENTO DEL SUINO – SUMMA N. 5 GIUGNO 2006, 41-44

    Brignoli P., Ansferri S. (2006) - APPLICAZIONE SPERIMENTALE DI BIOATTIVATORI NEL BACINO DELLE EVERGLADES IN FLORIDA (USA) PER MIGLIORARE I PROCESSI FITODEPURATIVI DELLE ACQUE – Ingegneria Ambientale” n. 5 2006, 237-244

    Sala V..,Brignoli P. (2006) - ORGANIZZAZIONE E VERIFICA DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI TUTELA AMBIENTALE NELLA PREVENZIONE DELLE SINDROMI POLIFATTORIALI DEL SUINO – NOTA PRELIMINARE – ATTI XXXII Meeting annuale SIPAS Modena, 23-24 Marzo 2006, 353-356

    Maggioni P., Brignoli P. (2006) - IMPIEGO DI BIOATTIVATORI NEI PROCESSI BIOLOGICI DI COMPOSTAGGIO E DI STABILIZZAZIONE DEI MATERIALI ORGANICI AL FINE DI MIGLIORARNE IL RENDIMENTO E RIDURRE L'IMPATTO AMBIENTALE RS N. 5/2006, 320-325

    Campagna G., Brignoli P. (2005) THE USE OF COADJUTANTS IN TANK MIX WITH FUNGICIDES IN ORDER TO IMPROVE THEIR EFFECTIVENESS EVEN AT LOW DOSAGES - Journal of Central European Agriculture – Vol 6, 3:209-215 - Correspondig author: P. Brignoli

    Ansferri S., Brignoli P. (2005) MIGLIORAMENTO DELLE CARATTERISTICHE CHIMICHE E BATTERIOLOGICHE DELL’ACQUA DI UN AMBIENTE MARINO CONFINATO MEDIANTE IMPIEGO DI BIOATTIVATORI – “Inquinamento” 11, 2-8

    Maggioni P., Costenaro S., Brignoli P. (2005) RIDUZIONE DEL PARTICOLATO SOTTILE IN AREE URBANE TRAMITE PROCESSI DI BIOFISSAGGIO – IA Rivista Tecnico-Scientifica -Ingegneria Ambientale n. 5, 244 -254

    Brignoli P. (2005) - ESPERIENZE PRATICHE SULL’APPLICAZIONE DI BIOATTIVATORI PER LA DEGRADAZIONE DI SOSTANZE BIOACCUMULABILI NELL’AMBIENTE – Atti Convegno ARPAT – Follonica 9/2004

    Brignoli P., Ansferri S. (2004) - ESPERIENZE SULL’APPLICAZIONE DI BIOATTIVATORI ENZIMATICO-BATTERICI NEL TRATTAMENTO DELLE ACQUE REFLUE UTILIZZATE PER L’IRRIGAZIONE - – Atti Simposio Internazionale di Ingegneria Sanitaria Ambientale – Taormina 23-26/06/2004

    Brignoli P. (2004) - ESPERIENZE PRATICHE SULL’APPLICAZIONE DI BIOATTIVATORI PER LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DEGLI ALLEVAMENTI SUINICOLI E PER IL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI BENESSERE DEGLI ANIMALI – Atti Convegno Nazionale ANAS 2004

    Maggioni P., Brignoli P. (2004) - ESPERIENZE PRATICHE SULL’APPLICAZIONE DI BIOATTIVATORI PER LA DEGRADAZIONE DI SOSTANZE BIOACCUMULABILI IN TERRENI, RIFIUTI E PARTICOLATI SOSPESI – Atti Simposio Internazionale di Ingegneria Sanitaria Ambientale – Taormina 23-26/06/2004 Topic A, Paper 228, 49 (CD-ROM)









    TORNA