NomeAlessandro
    CognomeBecatti
    Emaila.becatti@arpat.toscana.it
    Membership
    Dal 1996 iscritto all’Ordine dei geologi della Toscana.
    2006-2012: componente della “Commissione Consultiva Provinciale” per la Provincia di Siena dell’Ordine dei geologi della Toscana.
    2007-2009: componente Commissione permanente “Terre e rocce da scavo” dell’Ordine dei geologi della Toscana.
    2009-2011: componente Gruppo di lavoro permanente “Cave e Terre da scavo” dell’Ordine dei geologi della Toscana.


    Lingue Conosciute
    Inglese (buono)

    Conoscenze Informatiche
    Sistemi operativi Windows XP, Windows 7;

    Microsoft OfficeTM (WordTM, ExcelTM, AccessTM, Power PointTM);

    Pacchetto Libre Office;

    Sistemi informativi territoriali e analisi spaziale di dati (Arc Gis 9.3, QGIS, Google Earth);

    Software applicativi analisi statistica dati ambientali (PRO.UCL 4.0);

    Software applicativi per analisi di rischio di siti contaminati (Giuditta, ROME, RBCA Tool Kit, Risk-net 1.0).


    Titoli di Studio e Corsi di Specializzazione
    1994 – Abilitazione all’esercizio della Professione di Geologo.
    1994 - Laurea con lode in Scienze Geologiche presso l’Università degli Studi di Siena.
    1987 - Diploma di Perito Chimico Industriale presso l’ITIS T. Sarrocchi di Siena, votazione 60/60.


    Qualifica
    Collaboratore Tecnico Professionale Esperto ad indirizzo Geologico Applicativo (cat. Ds) presso Settore Supporto Tecnico del Dipartimento ARPAT di Siena.

    Curriculum Accademico
    2013 – membro commissione esaminatrice presso l’Università degli Studi di Siena dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Geologo (2a sessione).
    2010-2011 - Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Siena per l’Insegnamento “Diritto dell’Ambiente” del Corso di Laurea triennale in Scienze Naturali.
    2009 – membro commissione esaminatrice presso l’Università degli Studi di Siena dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Geologo (1a e 2a sessione).


    Curriculum Professionale
    Da 01/04/2005 ad oggi: Collaboratore Tecnico Professionale Esperto ad indirizzo Geologico Applicativo (cat. Ds) presso Dipartimento ARPAT di Siena.

    Da 01/07/1999 a 31/03/2005: Collaboratore Tecnico Professionale ad indirizzo Geologico Applicativo (cat. D) presso Dipartimento ARPAT di Siena.

    Da 01/01/1998 a 30/06/1999: Collaboratore Professionale Sanitario - Tecnico della prevenzione dell’ambiente e dei luoghi di lavoro (cat. D) presso Dipartimento ARPAT di Siena.

    Da 01/01/1996 a 31/12/1997: Operatore Vigilanza e Ispezione Coordinatore (7° l.f.) presso Dipartimento ARPAT di Siena.

    Da 01/11/1993 a 31/12/1995: Operatore Vigilanza e Ispezione Coordinatore (7° l.f.) presso la U.O. Chimica e Fisica Ambientale della USL 7 di Siena.

    Dal 01/11/1989 al 30/10/1993: Operatore Vigilanza e Ispezione Collaboratore – Perito Chimico (6° l.f.) presso la U.O. Chimica e Fisica Ambientale della USL 30 di Siena.


    Principali Attività Svolte
    Principali attività in ARPAT dal 1996 ad oggi:

    Istruttoria tecnica su procedimenti per il rilascio di AIA e AUA su impianti di smaltimento e recupero rifiuti.

    Istruttoria tecnica su piani della caratterizzazione, analisi di rischio e progetti di bonifica di siti contaminati.

    Istruttoria tecnica su procedimenti per il rilascio dell’autorizzazione alla coltivazione e recupero di cave e miniere.

    Istruttoria tecnica su procedimenti di VIA e VAS inerenti progetti, piani e programmi.

    Controllo e ispezione su siti contaminati e potenzialmente contaminati oggetto di procedimento di bonifica.

    Controllo e ispezione su impianti smaltimento e recupero rifiuti.

    Controllo e ispezione su cave e miniere.

    Controlli e campionamenti alle emissioni in atmosfera e monitoraggio della qualità dell’aria.

    Coordinatore per il Dipartimento di Siena delle attività di monitoraggio qualitativo nell’ambito della rete di monitoraggio delle acque sotterranee della regione Toscana.

    Monitoraggio delle matrici acqua, aria e suolo nelle aree interessate dalla coltivazione di fluidi geotermici.

    Monitoraggio delle acque sotterranee dell’acquifero del monte Amiata finalizzato alla valutazione dei trend evolutivi e dei possibili impatti da attività antropiche.

    Verificatore interno del sistema qualità ARPAT secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


    Incarichi in ARPAT:

    Da 2012 ad oggi: componente della Commissione tematica ARPAT “Rifiuti”.

    2011-2012: componente del Gruppo di Lavoro ARPAT in materia di “Amianto”.

    2005-2009: responsabile del Gruppo di Lavoro istituito presso i Dipartimenti ARPAT di Siena e Grosseto per il coordinamento e il raccordo delle funzioni di rispettiva competenza.

    2008: componente del Gruppo di Lavoro ARPAT in materia di progettazione dei “processi di controllo mediante ispezioni”.

    2005-2006: coordinatore del Gruppo di Lavoro presso i Dipartimenti ARPAT di Siena e Grosseto per il controllo delle pressioni ambientali delle aree minerarie.

    Da 1998 ad oggi: addetto al Servizio di Pronta disponibilità per la Gestione delle Emergenze Ambientali.

    1997-2002: Referente per la formazione del Dipartimento ARPAT di Siena, con compiti di analisi bisogni formativi, tutoraggio e progettazione interventi formativi.

    1997-2002: componente commissione permanente ARPAT “Animatori della formazione”.

    1996-2010: Referente per la prevenzione e sicurezza del Dipartimento ARPAT di Siena, con compiti di supporto per la valutazione e gestione dei rischi sul luogo di lavoro.


    Principali attività in USL 7 e USL 30 di Siena, dal 01/11/1989 al 31/12/1995:

    Controlli e campionamenti acque reflue, superficiali e sotterranee, rifiuti, suoli, emissioni in atmosfera.

    Analisi chimico-fisiche di matrici ambientali (acque, suoli, rifiuti, emissioni in atmosfera).

    Monitoraggio della qualità dell’aria, collaborando alla realizzazione della costituenda rete di monitoraggio della provincia di Siena.

    Membro della Commissione Provinciale contro l’inquinamento atmosferico istituita presso l’Amm.ne Prov.le di Siena.




    Pubblicazioni

    Franchi A., Gori R., Pacenti R., Severi A., Becatti A. - Studio delle deposizioni atmosferiche nell'area senese - Secondo Convegno nazionale di Chimica Fisica Ambientale - Riassunti, Siena 8 ÷12 Novembre 1990.

    Gori R , Severi A., Becatti A. - La qualità dell'aria nella città di Siena: primi risultati relativi alle concentrazioni di particelle sospese e Piombo aerodispersi - Poggio al Vento – Osservatorio sismico-metereologico-astronomico" , N°2 1990.

    Severi A, Valli L., Becatti A. – Campagna di rilevamento della qualità dell'aria nella città di Siena. Risultati relativi alle concentrazioni di particelle sospese, Piombo e Ossidi di Azoto - Poggio al Vento – Osservatorio sismico-metereologico-astronomico" , N°1 1991.

    Severi A, Gori R., Becatti A. - Campagna di rilevamento della qualità dell'aria nella città di Siena. Risultati relativi alle concentrazioni di particelle sospese, Piombo e Ossidi di Azoto - Poggio al Vento – Osservatorio sismico-metereologico-astronomico" , N°3 1991.

    Becatti A., Ceccanti M. - Qualità e controllo ambientale - VIII Congresso nazionale di chimica dell’Ambiente e dei beni culturali – Colle di val d’Elsa (SI) 8-11/06/2004 - Libro degli Atti.

    Becatti A., Ceccanti M., Loppi S., Minneci S. – Relazione sullo stato dell’ambiente del Comune di Colle di val d’Elsa, Anni 2003/2004 – ARPAT – 2005.

    Becatti A., Ceccanti M., Vigni V. – L’acqua dei bottini: una risorsa da rivalutare – In “La memoria dell’acqua. I bottini di Siena” – PROTAGON Editori – 2006.

    Sani M., Becatti A., De Cassai R., Della Schiava M., Franceschini F., Francini M., Monzali S., Radi L., - La gestione delle terre e rocce da scavo ai sensi dell’art. 186 del D.Lgs. 152/2006, a seguito del D.Lgs. 4/2008, secondo decreto correttivo del Testo Unico Ambientale – In “Acque Sotterranee” n°112 giugno 2008, pagg. 33-42.

    Sani M., Becatti A., De Cassai R., Della Schiava M., Franceschini F., Francini M., Monzali S., Radi L., - L’attività antropica nella tutela ed integrità geologica del territorio e nel rispetto della normativa: studio di alcune problematiche. Le rocce verdi e l’amianto: una tematica a matrici naturali non necessariamente connesse ad attività antropiche. La gestione delle terre e rocce da scavo. La gestione dei fanghi di decantazione del lavaggio degli inerti di cava – Documento della Commissione “Terre da scavo” dell’Ordine dei Geologi della Toscana, Supplemento a “Il Geologo” n°72, giugno 2008 pagg. 1-36.

    Becatti A., Fagotti C., Giannerini D., Netti R., Sbrilli G., Valli L. - Presenza di metalli ed altre sostanze di interesse sanitario ed ambientale nell’area dell’Amiata: i risultati dell’attività di monitoraggio – Atti seminario “Tossici Ambientalmente Persistenti”, Siena 25/06/2008, pagg. 17-31.

    Trotta M., Guastaldi E., Becatti A. - Discarica per rifiuti speciali non pericolosi “Le Macchiaie” (Sinalunga, SI): monitoraggio e controllo delle emissioni nelle matrici acqua ed aria – ARPATnews n.005-2009 del 19/01/2009.
    http://www.arpat.toscana.it/notizie/arpatnews/2009/005-09-suolo.pdf

    Bianchi F., Artigiani E., Profeti A., Becatti A., Casini D. – Caratterizzazione ambientale dell’area mineraria di Le Cetine – Atti del 3° Convegno Nazionale AIGA, CGT Università degli Studi di Siena, S. Giovanni Valdarno 25-27 Febbraio 2009 – pag. 63 .

    Trotta M., Guastaldi E., Becatti A. - Discarica per rifiuti speciali non pericolosi “Le Macchiaie” (Sinalunga, SI): monitoraggio e controllo delle emissioni nelle matrici acqua ed aria – Atti del 3° Convegno Nazionale AIGA, CGT Università degli Studi di Siena, S. Giovanni Valdarno 25-27 Febbraio 2009 – pag. 450.

    Sani M., Becatti A., Biserna A., De Cassai R., Follini M., Franceschini F., Host E., Mirco N., Pugliesi T. - Documento “Lettura ragionata del Decreto Legislativo 30 maggio 2008 n. 117 “Attuazione della direttiva 2006/21/CE relativa alla gestione dei rifiuti delle industrie estrattive e che modifica la direttiva 2004/35/CE” - Documento della Commissione “Cave e Terre da scavo” dell’Ordine dei Geologi della Toscana, Supplemento a “Il Geologo” n°79, giugno 2010 pagg. 1-32.

    Becatti A., Giannerini D., Sbrilli G - Acquifero del Monte Amiata. Monitoraggio ARPAT anni 1999-2010, valutazioni sui trend per i parametri maggiormente significativi – ARPAT 2010
    http://www.arpat.toscana.it/documentazione/report/acquifero-del-monte-amiata

    E. Baldanzini , A. Becatti , E. Cavallaro , M. Ceccanti , F. Franceschini , P. Ponzuoli - Le attività di ARPAT nelle fasi autorizzative e di controllo delle attività estrattive in rocce ofiolitiche – ARPAT 2011 - http://www.arpat.toscana.it/documentazione/report/le-attivita-di-arpat-nelle-fasi-autorizzative-e-di-controllo-delle-attivita-estrattive-in-rocce-ofiolitiche

    Becatti A., Giannerini D., Menichetti S. Sbrilli G. - Valutazione dei trend delle concentrazioni di arsenico nei punti di monitoraggio del corpo idrico sotterraneo del M. Amiata – Abstract Convegno Idrovulc 2013 – Orvieto 16-17/05/2013 – pagg. 15-16. http://host.uniroma3.it/laboratori/idrogeologia/docs/Rendiconti_abstract_IdroVulc2013.pdf




    TORNA