NomeGiovanna
CognomePizziolo
Emailgiopiz@yahoo.it
Membership
Docente di Informatica per l'Archeologia presso l'Università degli studi di Siena

Lingue Conosciute
Buona conoscenza della lingua Inglese scritta e parlata.

Buona conoscenza della lingua Francese parlata.

Conoscenza elementare della lingua Portoghese scritta e parlata.


Titoli di Studio e Corsi di Specializzazione
1987 Firenze, Maturità Scientifica presso il Liceo Statale P.Gobetti
1995 Firenze, Laurea in Materie Letterarie (Facoltà di Magistero, Università di Firenze) votazione 110 e lode con tesi in Geografia dal titolo Insediamento e territorio durante il Calcolitico nel deserto della Giordania meridionale relatore Prof. Leonardo Rombai.
1997 Leicester (UK), Master of Arts in Landscape Studies (presso i Dipartimenti di Archaeology, Geography and English Local History, University of Leicester) con Dissertation dal titolo GIS Analysis of prehistoric evidence from the Lower Biferno Valley (Italy), relatori Prof. G. Barker e Dr. M.Gillings.
1999 Ottobre - Firenze, Corso di Perfezionamento in "Teoria e metodi della ricerca storica" – Informatica per la Storia e le Discipline Umanistiche - (Dipartimento di Storia, Università degli Studi di Firenze) con tesina (in collaborazione con Michele De Silva) dal titolo Un Sistema Informativo Geografico per l'analisi storica del paesaggio: il caso del Lago di Porta.
2001 Novembre- 2006 Gennaio- Assegno di ricerca presso Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Università degli Studi di Firenze, con una ricerca dal titolo “L’Età dei Metalli in Italia Centrale”.
2004 Novembre - Modulo professionalizzante in “Telerilevamento e fotogrammetria digitale per il monitoraggio geoambientale” presso la facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Chimiche, Centro di Geotecnologie, Università di Siena.
2006 Settembre – Consegue il Dottorato di Ricerca in “Preistoria: Ambiente e culture” sede amministrativa Università degli Studi di Siena.

ALTRI TITOLI
1996 Agosto - Consegue lo IELTS presso il British Council di Milano.
1996 Settembre - Vince la Borsa di Studio per Perfezionamento all’Estero presso l’Universita’ degli Studi di Pisa.
1998 Maggio - Menzione ordinaria al "Premio l'Universo 1997" per Tesi di Laurea in Geografia.
1999 Marzo – Idoneità al Dottorato di Ricerca in “Geografia Storica e strutture paesistico territoriali”, sede amministrativa Università degli Studi di Firenze.
2000 Aprile - Membro del Computer Application in Archaeology organization.


Curriculum Professionale
ATTIVITA’ DIDATTICHE

2008 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Metodologia della ricerca archeologica II” (30 ore) del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, sede di Grosseto.
2008 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia del paesaggio” (40 ore) del Corso Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2008 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia dei Paesaggi Preistorici” (30 ore) del Corso di Laurea in “Conservazione, gestione e comunicazione dei Beni Archeologici”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, sede di Grosseto.
2008 - Attività di docenza per il Modulo “Remote Sensing applicato all’archeologia” (8 ore) del Corso Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2008 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Informatica applicata all’archeologia” con il modulo su “GIS territoriale (15 ore)” del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2008-2007, Attività di tutoraggio al Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2007- Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia del paesaggio” (40 ore) del Corso Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2007 – Attività di docenza per il Modulo “Remote Sensing applicato all’archeologia” (8 ore) del Corso Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2007 – Invited Professor presso University of Tromso (Norway). Lectures presso il Corso di Advanced GIS tenuto dal Prof. H.P. Blankholm dai titoli “Advanced georeferencing - and processing” e “GIS-based Cultural resource management and planning in a big city: A case study” e il seminar "Landscape, heritage and GIS" organizzati per l’Institute of Archaeology dalla Prof.ssa E. Engelstad.
2007 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia dei Paesaggi Preistorici” (30 ore) del Corso di Laurea in “Conservazione, gestione e comunicazione dei Beni Archeologici”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, sede di Grosseto.
2007 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Informatica applicata all’archeologia” con il modulo su “GIS territoriale (15 ore)” del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2006 – Attività di docenza all’interno del Corso IFTS “Tecnico Superiore per le Applicazioni Informatiche” con il corso “Geographic Information System” (150 ore).
2006 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia del paesaggio” (24 ore) del Corso Master di II livello in “Geotecnologie per l’archeologia”, Università di Siena, Centro di Geotecnologie, sede di San Giovanni Valdarno.
2006 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Informatica applicata all’archeologia” con il modulo su “GIS territoriale (15 ore)” del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2006 - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia dei Paesaggi Preistorici” (30 ore) del Corso di Laurea in “Conservazione, gestione e comunicazione dei Beni Archeologici”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, sede di Grosseto.
2005 Aprile - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Informatica applicata all’archeologia” con il modulo su “GIS territoriale (20 ore)” del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2005 Aprile - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Archeologia degli insediamenti preistorici” con un modulo (10 ore) del Corso di Laurea in “Conservazione, gestione e comunicazione dei Beni Archeologici”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, sede di Grosseto.
2004 Agosto - Attività di docenza presso l’Université d’été 2004, Colloqui di Arosio sul Paesaggio, con una lezione dal titolo “Archeologia del paesaggio: l’uso delle fonti storiche attraverso analisi GIS”
2004 Maggio - Attività di docenza presso il corso di formazione professionale “Eurialo: animatore del patrimonio culturale, ambientale e industriale della Provincia di Prato”, materia “GIS del territorio”.
2004 Febbraio - Attività di docenza come Professore a Contratto per il modulo di “Geografia” (30 ore) del Corso Integrato di “Analisi Urbanistica”, Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura, presso la Facoltà di Architettura, Università degli Studi di Firenze.
2003 Novembre - Attività di docenza come Professore a Contratto al Corso “Informatica applicata all’archeologia” con il modulo su “GIS territoriale (20 ore)” del Corso di Laurea Specialistica in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2003 Luglio - Attività di docenza per il “Corso di Introduzione ai sistemi informatici per la gestione dei dati geografici e alle loro applicazioni”, all’interno del “Laboratorio di metodologie quali-quantitative d’indagine territoriale” dell’ Istituto di Geografia Umana dell’Università Statale di Milano.
2003 Marzo - Attività di docenza seminariale, con specifica attenzione per i laureandi, presso il corso di Paletnologia 2 del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Archeologici, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena.
2003 Febbraio-Giugno – Attività di docenza come Professore a Contratto per il modulo di “Geografia” (30 ore) del Corso Integrato di “Analisi Urbanistica”, Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura, presso la Facoltà di Architettura, Università degli Studi di Firenze.
2003 Gennaio - Attività di docenza presso il corso seminariale “Dal Field Survey all'Etnoarcheologia, alla "Archeologia della Mente" fra Burkina Faso e Pays Dogon (Mali)” presso il Corso di Laurea in Archeologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Padova.
2002 Aprile –Attività di docenza per il “Laboratorio di metodologie quali/quantitative d’indagine territoriale” per il Corso di laurea in Scienze Umane dell’Ambiente, del Territorio, del Paesaggio dell’Università degli Studi di Milano.
2002 Aprile –Attività di docenza per il master in “Gestione dell’ambiente e del Paesaggio: conoscenza, comunicazione e azione” dell’Università degli Studi di Milano.
2002 Marzo- Attività di docenza per il Corso di Perfezionamento “Problemi e metodi della ricerca geografica- Paesaggio e territorio: teorie e politiche” presso il Dipartimento di Studi Storici e Geografici, Università degli studi di Firenze.
2001 Giugno - Attività di docenza per i dottorandi dell’Istituto di Geografia Umana dell’Università degli Studi di Milano sull’utilizzo dei GIS ed in particolare sul programma ArcView.
2001 Febbraio - Aprile - Attività di docenza presso i corsi di “Alfabetizzazione Informatica” organizzati dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze.
1999 Maggio - Collaborazione alla didattica all’interno del corso istituzionale “Applicazioni di geografia” (Istituto di Geografia, Università di Firenze) con un ciclo di lezioni sull’uso del software ArcView, dedicate in particolare all’acquisizione dei dati vettoriali.
1998 Settembre-Novembre – Formazione tecnica di alcuni laureandi presso l’Istituto di Geografia (Università degli Studi di Firenze) sulla digitalizzazione del Catasto Lorenese 1820-1825.
1998 Maggio –Giugno – Ciclo di esercitazioni per laureandi dell’Istituto di Geografia (Università degli Studi di Firenze) sulla digitalizzazione di cartografia.
1998 Maggio – Lezione dal titolo ‘I Sistemi Informativi Geografici: introduzione metodologica ed un esempio applicativo in campo archeologico’ all’interno del corso istituzionale di Geografia (Prof. Stefano Torresani, Dipartimento di Discipline Storiche) dell’Università degli Studi di Bologna.
1998 Aprile - Collaborazione all’attività didattica all’interno del corso istituzionale “Applicazioni di geografia” (Istituto di Geografia, Università degli Studi di Firenze) sulle metodologie di analisi GIS applicate all’archeologia. Presenta un esempio applicativo di analisi GIS: il caso di studio del territorio di Larino.
CORRELAZIONE A TESI DI LAUREA (vecchio ordinamento)
Sanna R.; “I contesti preistorici dell’Anglona (Sardegna Settentrionale). Archiviazione dati ed elaborazioni GIS”, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Siena, AA 2004/2005 Relatore Prof.ssa L. Sarti.
Michelacci M., “Archeologia e Computer: Applicazioni GIS e analisi informatizzata dei dati relativi agli insediamenti preistorici di Belverde di Cetona (Siena)”. Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Firenze, AA 2003/2004 Relatore Prof. F. Martini.


Principali Attività Svolte
ATTIVITA’ SCIENTIFICHE
2005 Luglio - Interviene al Convegno Aiqua “La Geoarcheologia: metodi e applicazioni” titolo dell’intervento "Ricostruzione del paesaggio archeologico a Sesto Fiorentino: una lettura integrata dei contesti insediativi preistorici in ambiente GIS" (Sarti L., Pizziolo G.)
2005 Aprile - Luglio - Partecipa alla realizzazione dello studio conoscitivo per la Cartografia Archeologica del Comune di Calenzano in qualità di esperto GIS.
2005 Marzo - Interviene al Convegno Internazionale CAA 2005, The World is in your eyes, Computer Application in Archaeology, Tomar, March 2005, titolo dell’intervento “Towards prehistoric landscape interpretation: GIS analysis of stratigraphical and remote sensing data in Sesto Fiorentino plain”
2004 Ottobre - Interviene al Convegno Internazionale XXVe Rencontres Internationales D'archeologie Et D'histoire D'antibes, Temps et espaces de l’homme en société, analyses et modèles spatiaux en archéologie, titolo dell’intervento: “Landscape archaeology in Sesto Fiorentino: a GIS analysis for investigating settlement strategies in wetland area”. (Pizziolo G., Sarti L.).
2004 Aprile - Interviene al Convegno Internazionale CAA 2004, Beyond the artifact, digital interpretation of the past, Prato April 2004, titolo dell’intervento “Landscape Archaeology at Sesto Fiorentino: the contribution of aerial photographs to the study of archaeological contexts within an integrated approach.”
2004 Aprile - Interviene al Convegno “I quadri paesistici dal Medioevo all’Età contemporanea. Fonti, progetti tutela” Università degli Studi di Siena, Certosa di Pontignano, con un intervento dal titolo “GIS e Archeologia del paesaggio a Sesto Fiorentino: dalle evidenze preistoriche alla cartografia catastale ottocentesca” (Sarti L., Pizziolo G.) .
2003 Novembre - Interviene al Convegno internazionale, “The Reconstruction Of Archaeological Landscapes Through Digital Technologies, II Bilateral workshop Italy-USA, Roma, 3-5, Novembre”, titolo dell’intervento “Signs”, place, continuity and changes: chronological and typological integration of sources for landscape archaeology investigation in Tuscany, (De Silva M., Pizziolo G.).
2003 Novembre - Interviene al IV Workshop “Beni ambientali e culturali e GIS” presso il Dipartimento di Studi Storici e Geografici, Università di Firenze, titolo dell’intervento Processi storici di trasformazione del paesaggio toscano: alcuni esempi di integrazione cronologica e metodologica delle fonti in ambiente GIS, (De Silva M., Pizziolo G.).
2003 Luglio – Interviene al Convegno “Archeologia e sviluppo”, 4 Luglio Palazzo del Bo, Padova con un intervento dal titolo “Fra Burkina e Mali: a non random walking…” (Bin S., Bondesan A., Bressan C., De Guio A., Kirshner P., Mozzi P., Pizziolo G.)
2003 Aprile – Interviene al Convegno Internazionale “Computer Application in Archaeology CAA 2003, Enter the past” 8-12 April Wien, titolo dell’intervento “GIS analysis of historical cadastral maps as a contribution in landscape archaeology” (Pizziolo G., De Silva M.).
2002 Dicembre – Interviene al Convegno “La Montagna Mediterranea” 13-15 Dicembre, Castrovillari, titolo dell’intervento “Geografia delle origini della sacralità nella Montagna Mediterranea” (Pizziolo G., De Silva M.).
2002 Settembre – Partecipa alla Missione Scientifica multidisciplinare nella Valle del Sourou (Burkina Faso), organizzata dall’Università degli Studi di Padova, in qualità di esperto in Archeologia del Paesaggio ed indagini etno-antropologiche sviluppate attraverso GIS.
2001 Giugno – Interviene al Workshop "Soluzioni Gis nell'informatizzazione dello scavo archeologico", organizzato dal Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti, area Medievale, dell' Università di Siena. Titolo dell'intervento : Sviluppi e problematiche di una ricerca in corso: un GIS per i contesti preistorici nell'area di Sesto Fiorentino (Fi). (De Silva M., Fenu P., Pizziolo G., Sarti L., Viti S.).Siena
2001 Maggio – Interviene al workshop “GIS per la tutela e valorizzazione dei beni ambientali e storico-culturali” (Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università di Firenze in collaborazione con il Centro per gli Studi Storico Geografici) titolo dell'intervento : “Applicazioni GIS per la valorizzazione dei bacini fluviali: lo studio della valle dello Zezere (Portogallo) nel progetto Ecos Ouverture” (Anastacio R., Cruz A., Oosterbeek L., Pizziolo G., Rodrigues A., Rosina P., Santos L., Santucci L.)
2001 Marzo - Interviene al Seminario "Informatica e Archeologia", organizzato dal Dipartimento di Scienze dell'Antichità "G. Pasquali", Istituto Fiorentino di Preistoria dell'Università di Firenze. Titolo dell'intervento: “Elaborazioni GIS per l’interpretazione dei dati archeologici. Analisi inter-site e intra-site nei contesti insediativi preistorici ”
2001 Febbraio - Collabora con l’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria al progetto MURST “La cultura del morire. Il rito funerario nella preistoria e protostoria in Italia”. In particolare collabora alla realizzazione di un GIS relativo alle schedature delle sepolture pre e protostoriche a scala nazionale.
2000 Novembre – Dicembre Frequenta il “Corso di aggiornamento teorico e applicativo di GIS su territori con beni culturali diffusi : percezione rilievo e comunicazione del paesaggio naturale e archeologico” organizzato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa.
2000 Ottobre – Partecipa in collaborazione con il Dott. Michele De Silva e la Prof. Lucia Sarti allo studio di fattibilità relativo alla realizzazione di un Sistema Informativo Geografico delle emergenze archeologiche nel territorio di Sesto Fiorentino per conto dell’Ufficio Urbanistica del suddetto comune.
2000 Luglio - Gennaio 2001- Collabora in qualità di esperto in GIS al programma Europeo “Ecos Ouverture” al progetto di monitoraggio delle risorse ambientali, storico culturali e archeologiche del bacino del fiume Zezere (Portogallo) tramite sviluppo di applicazioni GIS orientate alla produzione di cartografia tematica ed analisi delle dinamiche storico territoriali dalla preistoria all’età contemporanea.
2000 Febbraio – Aprile 2001 - Collabora con l’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria al progetto MURST “Analisi Informatizzata e trattamento dati delle strutture d’abitato di età preistorica e protostorica in Italia”. In particolare sviluppa insieme al Dott. Pino Fenu i database per l’immissione e gestione finalizzata all’analisi dei dati di scavo relativi ai periodi Paleo-Mesolitico e Neo- Eneolitico. Sviluppa inoltre analisi GIS delle strutture d’abitato di alcuni siti italiani.
1999 Dicembre – Frequenta in qualità di borsista CNR l’‘XI Ciclo di Lezioni sulla Ricerca Applicata in Campo Archeologico’, Pontignano (Siena), sul tema “Remote Sensing in Archaeology”, organizzato dal Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell’Università degli Studi di Siena in collaborazione con il CNR.
1999 Dicembre – Inizia la collaborazione con la Prof. Lucia Sarti e il Dott. Michele De Silva alla progettazione e realizzazione di un GIS per la gestione ed analisi del patrimonio archeologico del territorio di Sesto Fiorentino.
1998 Ottobre – Partecipa in qualità di esperta in Archeologia del Paesaggio e GIS, alla “Proposta metodologica e tecnica per la redazione del Piano e del Regolamento del Parco Nazionale del Vesuvio”, coordinata dall’Architetto Stefano Crivelli.
1998 Luglio- Ottobre 1999 - Borsa di Studio TMR (Training Mobility Researcher) presso il Politecnico di Tomar finalizzata alla realizzazione di un GIS per la gestione e analisi dei dati archeologici relativi all’Alto Ribatejo (Portogallo).
1998 Aprile -Giugno - Collaborazione con il Laboratorio di Geografia dell’Istituto di Geografia (Università degli Studi di Firenze) e partecipazione alla realizzazione del progetto ‘Per un GIS in aree umide costiere - COWET GIS’ finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e per il 1998 anche dall' Ateneo di Firenze. Attività di digitalizzazione della cartografia di base dell'area corrispondente all'ex-lago di Porta e strutturazione del database per l'inserimento di dati relative ad emergenze ambientali e storico culturali.
1997 Novembre - Partecipa in qualità di consulente per l’Archeologia del Paesaggio al progetto ‘Bagno Vignoni il Parco dei Mulini’ ammesso ai finanziamenti della Commissione Europea per i progetti frutto di cooperazione per lo studio, il restauro e la valorizzazione del patrimonio pre-industriale europeo.
1997 Aprile -Maggio - Partecipa alla missione scientifica del Department of Archaeology dell’Università di Leicester nella Serra dell’Almirant (Valencia- Spagna) durante la quale sono stati effettuati survey e rilievi di siti e strutture archeologiche.
1996 Giugno-Luglio - Collabora con il Prof. Leonardo Rombai al lavoro di ricerca e progettazione per il Parco Archeo-minerario di Gavorrano, la cui relazione “Gavorrano e le colline metallifere nell’età moderna e pre-unitaria. Un profilo di storia territoriale” è in corso di pubblicazione.
1996 Aprile -Maggio - Partecipa alla Missione Scientifica del Laboratorio di Ecologia del Quaternario (Università degli Studi di Firenze) nel deserto della Giordania meridionale. Durante la Missione,diretta dal Prof. Edoardo Borzatti dell’Istituto di Antropologia dell’Università di Firenze, sono stati effettuati surveys mirati all’analisi e documentazione fotografica dei siti preistorici.
1996 Gennaio-Febbraio - Frequenta in qualità di uditore il ‘Corso sui sistemi informativi territoriali’ tenutosi presso la Scuola di Geodesia, Topografia e Cartografia dell’Istituto Geografico Militare.
1995 Dicembre - Frequenta in qualità di borsista CNR il ‘VII Ciclo di Lezioni sulla Ricerca Applicata in Campo Archeologico’ Pontignano (Siena) sul tema ‘Informative Systems and Geographical Networks in Archaeology: GIS-INTERNET’, organizzato dal Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell’Università degli studi di Siena in collaborazione col CNR.
1993/1994 - Collabora alla realizzazione della guida I paesaggi delle Alpi Apuane, a cura di Giorgio Pizziolo, Firenze, 1994.
1993 Agosto - Segue i seminari delle ‘Journées de Cladech (24) Europe du Sud. Approche transdisciplinaire de la notion de paysage et mutations du monde rural’, tenutisi a Cladech, Sarlat, Perigord, (Francia).
1992 Aprile-Maggio - Partecipa alla Missione Scientifica del Laboratorio di Ecologia del Quaternario (Università di Firenze) nel deserto della Giordania meridionale. Durante la Missione,diretta dal Prof. Edoardo Borzatti dell’Istituto di Antropologia dell’Università di Firenze, sono stati effettuati surveys che hanno condotto alla individuazione di numerosi insediamenti e incisioni rupestri di epoca preistorica.
1991 Agosto - Partecipa al seminario di ricerca ‘Le statue menhir, i primi monumenti religiosi indoeuropei: simbolismo e arte di 5.000 anni fa’, diretto dal Prof. Emmanuel Anati presso il Centro Camuno di Studi Preistorici, Capo di Ponte (BS).


Pubblicazioni
PUBBLICAZIONI
Pizziolo G., “Il contesto insediativo calcolitico nel Bacino di Hisma. Valutazioni e prospettive di ricerca”, Studi per l’Ecologia del Quaternario n.17, Firenze 1995 pag.79-88.
Pizziolo G., “Geografia, uomo, ambiente e territorio. Un convegno per la celebrazione del centenario dell’IGM”, Bollettino della Società Geografica Italiana, gennaio-marzo 1998 pp. 149-151.
Pizziolo G., “Geographic Information System e patrimonio archeologico di superficie: comprendere la trama del contesto insediativo del passato”, in Archeologia e Ambiente, Atti del Convegno Internazionale, a cura di Fiamma Lenzi, Documenti/30, Forlì 1999, pp. 261-266.
Pizziolo G., “Setting up an archaeological GIS in the Alto Ribatejo Region”, Mediterranean Prehistory Online http://www.med.abaco-mac.it.
Azzari M., Marcaccini P., Pizziolo G.,“A Geographic Information System in Tuscan Coastal Wetlands”, in Atti del II congresso internazionale su ‘Science and technology for the safeguard of cultural heritage in the Mediterranean Basin (Parigi5-9 luglio 1999)’, Elsevier, 2000 pp. 1189-1192.
Pizziolo G., “L’uso dei GIS per la valutazione dell’attendibilità dei dati archeologici ai fini di un’analisi distributiva. Bias analysis nella valle del Biferno”, in Sistemi Informativi Geografici e Beni Culturali, a cura di Panzeri M. e Gastaldo G., Torino, Celid 2000, pp.101-107.
Cruz A.R., Oosterbeek L., Pizziolo G., “Arqsoft and GIS, an experience in the Nabao Valley”, in Territorios, Mobilidade e Povoamento no Alto Ribatejo I. Industrias e ambientes, Arkeos 9, Tomar 2000, pp.181-202.
De Silva M., Pizziolo G., “Setting up a ‘human calibrated’ anisotropic cost surface for archaeological landscape investigation”, in Computing Archaeology for Understanding the Past CAA 2000. Computer Applications and Quantitative Methods in Archaeology. Proceedings of the 28th Conference Ljubliana, April 2000, edited by Stancic Z., Veljanovski T. BAR International Series 931, 2001 pp.279 -286.
De Silva M., Fenu P., Pizziolo G., Sarti L., Viti S., “Verso un Sistema Informativo Geografico per lo studio dei contesti preistorici nell’area di Sesto Fiorentino (Firenze). Lo stato della ricerca” in Rivista di Scienze Preistoirche, LI, 2000 –2001, Firenze 2001, pp.471 - 481.
Azzari M., De Silva M., Pizziolo G., “Le trasformazioni del litorale toscano dall’età moderna ad oggi: cartografia del passato e G.I.S.. Il caso del Lago di Porta”, in Atti del quinto incontro di studi su “Preistoria e protostoria in Etruria” (Sorano – Farnese, 12 – 14 maggio 2000) Paesaggi d’aecque-Ricerche e scavi, a cura di Neuroni Catacchio N.,Centro Studi di Preistoria e Archeologia, Milano 2002, pp. 47-50.
De Silva M., Pizziolo G., Sarti L., . “Dallo scavo al territorio: un GIS per la gestione integrata del patrimonio archeologico dell'area di Sesto Fiorentino” in Atti del workshop “GIS per l’archeologia del paesaggio” - Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università di Firenze in collaborazione con l'Istituto di Tecnologia Applicata ai Beni culturali del CNR - 29 maggio 2000, in Geostorie, Aprile-Agosto 2002, pp.25-27 e CD Rom.
Azzari M., De Silva M., Pizziolo G., “Cartografia del passato e GIS per l’analisi della trasformazione del paesaggio” in Atti del workshop “GIS per l’archeologia del paesaggio” - Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università di Firenze in collaborazione con l'Istituto di Tecnologia Applicata ai Beni culturali del CNR - 29 maggio 2000, in Geostorie, Aprile-Agosto 2002, pp.30-31 e CD Rom.
Anastacio R., Cruz A., Oosterbeek L., Pizziolo G., Rodrigues A., Rosina P., Santos L., Santucci L., “Applicazioni GIS per la valorizzazione dei bacini fluviali: lo studio della valle dello Zezere (Portogallo) nel progetto Ecos Ouverture” in Atti del Workshop “GIS per la tutela e valorizzazione dei beni ambientali e storico-culturali” Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università di Firenze in collaborazione con il Centro per gli Studi Storico Geografici - 25 maggio 2001, in Geostorie, Aprile-Agosto 2002, pp.53-54 e CD Rom.
Pizziolo G., Rassegna Bibliografica per i Workshops “GIS per l’archeologia del paesaggio” e “GIS per la tutela e valorizzazione dei beni ambientali e storico-culturali” in Geostorie, Aprile-Agosto 2002, pp.73-95.
Mozzi P., Bondesan A., De Guio A.., Ferrarese F., Pizziolo G., “Preliminary recognition and analysis of archaeological mounds in the lower Sourou Valley (Burkina Faso)”, in The Reconstruction of Archaeological Landscapes through Digital Technologies, Proceedings of the 1st Italy-United States Workshop, Boston, Massachussets, USA, November 1-3, 2001, edited by Forte M. and Williams P.R., BAR International Series 1151, 2003, pp. 139-149.
Bernabò Brea M., Cremona G., Fenu P., Maffi M., Occhi S., Pizziolo G., Viti S., “L’insediamento del Neolitico superiore di Sant’Andrea a Travo: analisi informatizzata delle strutture e della distribuzione del materiale”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003, pp. 203-216.
Cremaschi M., Peresani M., Pizziolo G., “Analisi spaziale del suolo d’abitato musteriano BR6Base della Grotta di Fumane”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, 2003 pp. 59-70.
Fenu P., Pizziolo G., Sarti L., Viti S., “Elaborazioni GIS e VR dei livelli musteriani FIII C e FIII D DI Grotta del Cavallo (Nardò, Lecce)”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003 pp. 101-116.
Fenu P., Pizziolo G., Sarti L., Viti S., Volante N., “Elaborazioni ed analisi distributive del sito di Neto Via Verga: problemi e prospettive di ricerca di un contesto abitativo complesso”, in Peretto C. (a cura di) “Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana” Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003 pp. 159-174.
Fugazzola Del Pino M. A., Pessina A., Sarti L., Fenu P., Viti S., Pizziolo G., Calandra M., “Unità Operativa Neo-Eneolitico: le metodologie impiegate”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003, pp. 149-158.
Guerreschi A., Fontana F., Pizziolo G., “Analisi GIS dei livelli mesolitici del sito di Mondeval de Sora (San Vito di Cadore, Belluno)”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003 pp. 117-134.
Guerreschi A., Pizziolo G., Vullo N., “Il sito mesolitico d’altura di Alpe Veglia (Verbania). Analisi GIS per uno studio intra-site”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003 pp. 135-.
Manfredini A., Ciarico A., Fenu P., Pizziolo G., Rinaldi M.L., Viti S., “Il villaggio eneolitico di Le Cerquete Fanello a Maccarese (Fiumicino, Roma)”, in Peretto C. (a cura di), Analisi informatizzata e trattamento dei dati delle struttura di abitato della preistoria e protostoria italiana, Origines IIPP, Pisa, Edizioni ETS; 2003, pp. 173-190.
De Silva M., Pizziolo G., “Cartografia catastale lorenese per la ricostruzione del paesaggio storico: problematiche e stimoli relativi all’uso di una fonte complessa all’interno di un sistema informativo geografico, il caso di Sesto Fiorentino”, III Workshop Beni Ambientali e Culturali e GIS, GIS e Internet, Firenze 2002, CD Rom, Firenze University Press 2003, ISBN 88-8453-117-9.
Andreani G., Azzari M., Pizziolo G., “Cartografia del passato e GIS per la pianificazione. Il caso del Lago di Porta nella costa Apuana”, Calafiore G., Palagiano C., Paratore E. (a cura di), Vecchi Territori, Nuovi Mondi: la Geografia nelle Emergenze del 2000, Roma dal 18 al 22 giugno 2000, Atti del XXVIII Congresso Geografico Italiano, vol. III, Roma, Edigeo, 2003, pag. 3247-3262.
De Silva M., Pizziolo G., “GIS analysis of historical cadastral maps as a contribution in landscape archaeology”, in Magistrat der stadt Wien-Referat Kulturelles Erbe- Stadtarchaeologie Wien (eds), Enter the past. The E-way into the Four Dimensions of Cultural Heritage, CAA 2003 Computer Applications and Quantitative Methods in Archaeology, Proceedings of the 31th Conference, Vienna, April 2003, BAR International Series 1227, Oxford 2004, 294-298.
Pizziolo G. “Archéologie du paysage: l’utilisation des sources historiques avec les analyses GIS”, in AA. VV., Université d’été: A full-immersion course on the landscape/cours intensif sur le paysage, Bruxelles, Ed. Bruyllant 2005, pp.209-220.
Pizziolo G., Sarti L.,“Landscape archaeology in Sesto Fiorentino: a GIS analysis for investigating settlement strategies in wetland area”, in Berger J.F., Bertoncello F., Braemer F., Davtian G., Gazenbeek M.,"Temps et espaces de l’homme en société, analyses et modèles spatiaux en archéologie" XXVe Rencontres Internationales D'archeologie Et D'histoire D'antibe, Editions APDCA, Antibes 2005, pp. 443-452.
De Silva M., Pizziolo G., ““Signs”, place, continuity and changes: chronological and typological integration of sources for landscape archaeology investigation in Tuscany”, in Forte M. (ed), The reconstruction of Archaeological Landscapes through Digital Technologies", Proceedings of the 2nd Italy-United States Workshop, Rome, Italy, November 3-5, 2003. Berkeley, USA, May, 2005, BAR International series, 1379, 2005.
Pizziolo G., Sarti L, “Exploring the archaeological landscape through a local perspective: spaces and places in the prehistory of the Florentine plain”, in Campana S., Forte M. (eds), “From Space to Place, 2nd International Conference on Remote Sensing in Archaeology, Proceedings of the 2nd International Workshop, CNR, Rome, Italy, December 4-7, 2006”, BAR International Series 1568, 2006, pp. 261-269.
De Silva M., Pizziolo G., “Atlante delle sepolture preistoriche italiane” in Martini F. (a cura di), La cultura del morire nelle società preistoriche e protostoriche italiane. Studio interdisciplinare dei dati e loro trattamento informatico. Dal Paleolitico all’Età del Rame, Origines, Firenze 2006.
Pizziolo G., “Towards prehistoric landscape interpretation: GIS analysis of stratigraphical and remote sensing data in Sesto Fiorentino plain” in Figueiredo, A & Leite Velho, G. (eds), The world is in your eyes - Proceedings of the XXXIII Computer Applications in Archaeology Conference: Tomar March 2005, CAAPortugal, Tomar , pp. 441-446, 2007.
Baldini G., Caporali N., Filippi O., Machetti P., Magno A., Melosi S., Pallecchi P., Pistolesi P., Pizziolo G., Poggesi G.,Ragazzini S., Sarti L., Torsellini L., Vannini G., La Carta Archeologica del Comune di Calenzano, Notiziario della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, 2006/2, pp.117-124.
Martini F. Pizziolo G. e Sarti L., “Paesaggi nell’antichità: uomo e ambiente in area fiorentina nella preistoria” in Conti S., Scardigli B., Torchio M.C. (a cura di), Geografia e viaggi nel mondo antico, Affinità Elettive, Ancona , 2007, pp. 123-147.
Pizziolo G., Sarti L., “Prehistoric Landscape. Peopling process and Bell Beaker settlements in the Florentine Area”, in Baioni M., Leonini V., Lo Vetro D., Martini F., Poggiani Keller R., Sarti L. (eds), Bell Beaker in Every day life, Proceedings of the 10th Meeting “Archéologie et Gobelet” (Florence-Siena – Villanuova sul Clisi, May 12-15, 2006) Firenze, pp. 39- 58, 2008
Sarti L., Balducci C., Brilli P., Feni P., Leonini V., Martini F., Pizziolo G., Zannoni M., “Catalogue of Bell Beaker Settlements in Sesto Fiorentino , Florence”, in Baioni M., Leonini V., Lo Vetro D., Martini F., Poggiani Keller R., Sarti L. (eds), Bell Beaker in Every day life, Proceedings of the 10th Meeting “Archéologie et Gobelet” (Florence-Siena – Villanuova sul Clisi, May 12-15, 2006) Firenze, pp. 23-32, 2008
Leonini V., Martini F., Pizziolo G., Sarti L., Bell Beaker in the Florentine Area: comments, problems and hypotheses, in Baioni M., Leonini V., Lo Vetro D., Martini F., Poggiani Keller R., Sarti L. (eds), Bell Beaker in Every day life, Proceedings of the 10th Meeting “Archéologie et Gobelet” (Florence-Siena – Villanuova sul Clisi, May 12-15, 2006) Firenze, pp. 129- 137, 2008
P. Fenu, G. Pizziolo, R. Sanna, L. Sarti e G. Pitzalis, “Catalogazione e metodologie GIS per una ricostruzione del paesaggio archeologico in Anglona (Sassari): censimento e prime analisi dei contesti preistorici e protostorici” in Atti del Ottavo Incontro di Studi Preistoria e Protostoria in Etruria, Valentano 15-17 settembre 2006, cds.




TORNA