NomeAlessio
    CognomeBarbagli
    Emailbarbagli.alessio@gmail.com
    Telefono Ufficio055-9119423
    Lingue Conosciute
    Inglese (buono)
    Tedesco (fondamenti)
    Swahili (fondamenti)

    Conoscenze Informatiche
    - Suite AcrGis 9.3
    - Visual Modflow 4.2
    - GeoStudio 2007
    - Isatis
    - VarioWin
    - R
    - Macromedia FreeHand
    - Suite ERDAS Image
    - RockWorks 15
    - Sistemi operativi (XP, Seven, Mac OS X, Linux)
    - Suite Microsoft Office (Word, Excel, Power Point, Publisher, Outlook, Acces)
    - Suite Open Office (Write, Calc, Draw, Impress, Math)
    - Lyx
    - JabRef
    - Rhinoceros 4.0

    Titoli di Studio e Corsi di Specializzazione
    - 19/04/2012; Conseguimento laurea magistrale presso il Centro di Geotecnologie, Università di Siena, con voto 110 su 110 più Lode. Titolo della tesi: "Approccio multi-isotopico ed idrogeochimico per la caratterizzazione di acque termali: il caso di Saturnia (GR)".

    - 26/06/2011; Partecipazione allo Shourt Course "Use of tracer injection to determinate the metal load in a stream"

    - 21/12/2009; Partecipazione alla giornata di studio "Il terremoto aquilano del 6 aprile 2009: prima valutazione del campo degli spostamenti superficiali post-sisma tramite elaborazione di misure GPS"

    - 8/04/2009; Conseguimento laurea triennale presso il Centro di Geotecnologie, Università di Siena, con voto 110 su 110. Titolo della tesi: "La catografia geochimica ambientale: esempio di applicazione ai sedimenti fluviali dell'area di Monticiano (SI).

    - 17/07/2007; Conseguimento certificato PET (Preliminary English Test).

    - 05/07/2005; Conseguimento diploma di Perito industriale Capotecnico - Spec: Chimica, presso l'Istituto Tecnico Industriale Statale "Galileo Galilei" di Arezzo

    Qualifica
    Dottorando presso il laboratorio di Idrogeologia Applicata ed Ambientale del Centro di Geotecnologie, Università di Siena

    Curriculum Accademico
    2012/2014: Docente del modulo di "Geochimica della acque", afferente al il corso di Geochimica Ambientale, per Master Universitario in Geotecnologie Ambientali

    Curriculum Professionale
    - Campionamento terreni da opere di perforazione in carotaggio continuo (Pianvallico, Agosto 2013)
    - Assistente del direttore dei lavori in un cantiere per la bonifica di un sito contaminato da solventi clorurati (Pianvallico, Agosto 2013)
    - Rilievo GPS, metodo RTK, di un acquedotto in via di implementazione (Iringa – Tanzania, Luglio 2013)
    - Campionamento acque di falda per indagini geochimiche volte alla ricerca di acque potabili per l’approvvigionamento umano (Iringa – Tanzania, Luglio 2013)
    - Ricostruzione di un database storico, realizzazione di cartografia geochimica e studio geochimico della acque di falda di un sito industriale contaminato da inquinanti inorganici (Arezzo, Marzo 2013 – Luglio 2013)
    - Indagini geofisiche (georadar e geoelettrica) per la caratterizzazione di un sito inquinato da solventi clorurati (Malè, Dicembre 2012 – Aprile 2013)
    -Docente del modulo di "Geochimica della acque", afferente al il corso di Geochimica Ambientale, per Master Universitario in Geotecnologie Ambientali (Novembre 2012)
    - Organizzazione e realizzazione del campionamento di acque superficiali e profonde per lì indagine idrogeologica (Isola d’Elba, Novembre 2012)
    - Prove di portata per la caratterizzazione di opere di captazione sotterranea della acque di falda (Isola d’Elba, Ottobre 2012 – Febbraio 2013)
    - Indagine idrogeologica per l’ubicazione a la realizzazione di opere di captazione sotterranea della acque di falda (Isola d’Elba, Ottobre 2012 – Dicembre 2012)
    - Valutazione impatto idrogeologico causato dalla realizzazione della “Linea del Brennero” tratto Fortezza – Ponte Gardena (Ottobre 2012 – Aprile 2013)


    Principali Attività Svolte
    - Applicazione di approcci qualitativi, tramite indici numerici (in particolare del Drawdown Hazard Index, DHI) per la valutazione dell’impatto su sorgenti ad uso civile, causato da fenomeni di Tuneling
    - Realizzazione di banche dati a carattere geochimico, al fine della caratterizzazione di siti contaminati da agenti organici e metalli pesanti
    - Realizzazione di un modelli di flusso numerico (tramite il codice di calcolo MODFLOW 2000)
    - Monitoraggio portate fluviali in alveo e realizzazione di bilanci idrogeologici
    - Prelievo campioni di acqua da pozzi e sorgenti, per monitoraggio ambientale
    -Caratterizzazioni geochimiche ed isotopiche delle acque di falda

    Pubblicazioni
    (Inviato per referaggio)
    Approccio multi-isotopico ed idrogeochimico per la caratterizzazione di acque termali: il caso di Saturnia (GR); Autori: Barbagli A.; Brogna F.; Callegari I.; Guastaldi E.; Liali G.; Marsico N.; Rezza C.; Trotta M.. Acque Sotterranee – Numero monografico per il convegno Idrovulc 2013




    TORNA