Collaborazione del CGT con SOGIN

Nel giugno 2014 la Società di Stato SOGIN ha richiesto l’assistenza del Centro di Geotecnologie per la gestione dell’intera banca dati archiviatasi nel tempo a partire dagli anni ’70. Al progetto hanno preso parte l’Università degli Studi di Siena e una società specializzata di Milano. 
 
Le attività di localizzazione necessarie sono state coordinate dalla SOGIN grazie al supporto di ben sette università italiane, Roma 3, Roma La Sapienza, i politecnici di Torino e Bari, le Università dell’Insubria, Pisa e Siena, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Istituto Nazionale di Statistica ed ENAV, lo Stato Maggiore della Difesa e il Ministero dello Sviluppo Economico. La grande mole dei dati recuperati è stata inserita all’interno di una moderna banca informatizzata. Per ulteriori informazioni, clicca qui.
 





(Daniele Simoncini - 11:39 3-3-2016)



TORNA