31 Spedizione Italiana in Antartide

Grande successo per la Trentunesima Spedizione italiana del Programma Nazionale Ricerche in Antartide a cui fa parte Gianluca Cornamusini, Docente del Centro di Geotecnologie di San Giovanni Valdarno. Gli ottimi risultati della missione hanno permesso di conoscere a fondo una vasta foresta fossile antica di circa 245 milioni di anni in prossimità dell’area di Allan Hills. Grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e software appositamente realizzati dal CGT è stato possibile schedare, georiferire e analizzare oltre 250 tronchi fossili, che fanno di Allan Hills uno dei giacimenti a fossili vegetali più grandi e importanti dell’Antartide, meritevole di essere proposto come geosito di interesse internazionale e area protetta antartica. Si tratta infatti dei resti di un’antica e vasta foresta fossile triassica, molto probabilmente abbattuta da una o più piene alluvionali catastrofiche, con i tronchi trascinati dalla corrente del fiume e poi abbandonati nei sedimenti. Per saperne di più clicca qui.





(Daniele Simoncini - 12:43 11-1-2016)



TORNA