II edizione Master Open Téchne

Dopo il successo della prima edizione del Master in Tecnologie Open Source per i Beni Culturali (Master Open Téchne), conclusa il 5 dicembre con la dissertazione finale dei partecipanti, oggi inizia la seconda edizione del Master.

Sono 16 i partecipanti a questa nuova edizione, provengono da tutta Italia e hanno una formazione molto varia: architetti, archeologici, geologi, informatici e ingegneri.

Il Master è organizzato dall'Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO, con la collaborazione del Centro di GeoTecnolgie dell'Università di Siena e della Fondazione Masaccio,  è un percorso di studio unico nel suo genere, incentrato sull'utilizzo dei più diffusi software liberi e Open Source nel campo dello studio e della valorizzazione dei Beni Culturali.

 

Per maggiori informazioni sul Master visitare la pagina web dedicata: www.istitutoficlu.org/open-techne/ o contattare il Coordinatore del Master G. Bigliardi: bigliardi@istitutoficlu.org.





(Daniele Simoncini - 09:14 10-1-2014)



TORNA