Disservizi Informatici Studenti UNISI

Nota dell'Università di Siena su notizie concernenti disservizi informatici
 
"A partire dall’anno accademico in corso 2009/2010, l’Università degli Studi di Siena ha introdotto l’iscrizione on line ai corsi di studio per gli studenti degli anni successivi al primo. Il sistema per il suo funzionamento richiede l’immissione della password unica che viene assegnata a ciascuno studente al momento dell’immatricolazione, e che serve per accedere alla posta elettronica d’Ateneo, ai servizi bibliografici e a tutti gli altri servizi online dell’Università di Siena.Lo scorso settembre, al momento dell’iscrizione ad anni successivi al primo, sono risultati molto numerosi gli studenti che non ricordavano i codici di accesso o che avevano smarrito i documenti consegnati al momento dell’immatricolazione, contenenti i codici., malgrado al momento dell’immatricolazione venga sempre specificato che i codici sono necessari per accedere a molte operazioni amministrative e che quindi vanno custoditi con cura.
 
Per consentire agli studenti che ne avessero necessità di recuperare i codici, a fronte di varie comunicazioni sia sul sito che anche via posta ordinaria, è stato predisposto un servizio specifico presso il front office e presso il centro di calcolo, oltre che un servizio di contatto mail e telefonico con numero verde gratuito. Dal momento che per le normative sulla privacy i codici possono essere consegnati solo alla persona interessata, sono stati numerosi gli studenti che sisono presentati agli sportelli di competenza.
 
A coloro i quali non avevano mai utilizzato per oltre tre anni la propria casella postale elettronica assegnata è stato necessario disattivarla temporaneamente, a causa dell’eccessivo numero di e-mail accumulate, che rischiava di invalidare il sistema di Ateneo.
  
Le operazioni di recupero delle password di cui si parla nel servizio sono comunque terminate entro il 19 novembre scorso. Attualmente sono solo poche unità gli studenti che non hanno regolarizzato la propria posizione. Inoltre, si precisa che le procedure di iscrizione non hanno nulla a che vedere con le iscrizioni agli esami e la data del 4 dicembre cui si fa riferimento è quella indicata per l’iscrizione annuale a un corso di laurea.
 
Rispetto agli esami, si precisa che l’iscrizione on line non è obbligatoria. E’ un sistema che viene proposto dalle facoltà per motivi organizzativi, ma che non vincola lo studente rispetto al sostenimento dell’esame stesso, che è a libero accesso. Il sistema on line opzionale è adottato da alcune facoltà e in molti casi l’accesso avviene tramite immissione del numero di matricola e della data di nascita. Si ricorda infine che la password unica assegnata agli studenti consente di gestire non solo la posta elettronica, su cui l’Ateneo invia informazioni istituzionali, ma consente anche di accedere gratuitamente a Internet attraverso la rete wireless, oltre a gestire online le operazioni amministrative e di varia registrazione durante tutta la carriera universitaria. Come specificato nelle pagine web dedicate, per qualsiasi problema relativo alla password è sempre possibile rivolgersi al front office, tramite l’indirizzo frontoffice@unisi.it , oppure telefonando al numero verde 800221644, o recandosi di persona dal lunedì al venerdì dalle ore9.30 alle ore 13; il martedì e il giovedì anche dalle 15alle 17.
Per problemi tecnici è disponibile un servizio di help desk, all’indirizzo helpdesk@unisi.it ".





(Marta Caterina Bottacchi - 08:54 28-11-2009)



TORNA