Corso di Formazione Pratica

                     

Il corso, della durata complessiva di 40 ore, prevede 5 giorni di lezione e si svolge presso la sede del CGT Group di Cavriglia (Strada Provinciale delle Miniere, Polo Industriale di Bomba, 52022, Cavriglia - AR) e l'Aviosuperficie di Cavriglia (Campo volo di Valle al Pero). II corso pratico può articolarsi in due fasi consecutive:

Corso di addestramento pratico completo (40 ore)

Tale corso (training pratico 30 ore e perfezionamento normativo 10 ore) sarà svolto presso l'Aviosuperficie di Cavriglia (Campo volo di Valle al Pero) ed è così articolato:

Addestramento iniziale (esercizi 16 ore)

Gli allievi con nessuna precedente esperienza di volo inizieranno gli esercizi sino all’ottenimento della padronanza e del controllo del velivolo per poi proseguire nelle missioni di specializzazione (training pratico 10 ore e perfezionamento normativo 6 ore).

-          Volo con multirotori

-          Attività propedeutiche

-          Attività di preparazione del campo di lavoro

-          Preparazione SAPR (ispezione pre-volo)

-          Attivazione del SAPR (zona di decollo e check list)

-          SAPR in volo (controllo e orientamento)

-          Volo coordinato su tre assi a velocità costante

-          Emergenze

-          Missioni

-          Type Rating

Addestramento avanzato (missioni 24 ore)

Tale corso (training pratico 20 ore e perfezionamento normativo 4 ore) sarà svolto presso l'Aviosuperficie di Cavriglia (Campo volo di Valle al Pero) ed è così articolato:

-          Preparazione SAPR (ispezione pre-volo)

-          Attivazione del SAPR (zona di decollo e check list)

-          Emergenze

-          Missioni

-          Type Rating

Corso di addestramento pratico per piloti con esperienza (24 ore)

Gli allievi esperti che subentrano nelle due giornate finali faranno solo la parte specialistica delle missioni.

Tale corso (training pratico 20 ore e perfezionamento normativo 4 ore) sarà svolto presso l'Aviosuperficie di Cavriglia (Campo volo di Valle al Pero) ed è così articolato:

Tale corso è dedicato ad allievi esperti, che possono subentrare nelle due giornate finali e faranno solo la parte specialistica delle missioni. Gli allievi con esperienza dichiarata dovranno dimostrarla e svolgere una serie di missioni programmate, così che la docenza possa valutare in maniera oggettiva (facendo svolgere a tutti lo stesso esercizio) la loro competenza, professionalità e padronanza del sistema.

Tale corso sarà svolto presso l'Aviosuperficie di Cavriglia (Campo volo di Valle al Pero) ed è così articolato:

-          Preparazione SAPR (ispezione pre-volo)

-          Attivazione del SAPR (zona di decollo e check list)

-          Emergenze

-          Missioni

-          Type Rating


L’ultimo giorno del percorso formativo pratico, tutti i piloti avranno la possibilità di avere un approccio con il velivolo della Skyrobotic FS6. Il costruttore (come da regolamento) abiliterà il pilota in base alle norme e alle procedure aziendali. Al termine di ogni giornata, gli istruttori compileranno il documento valutativo dell’allievo, specificando l’operazione conseguita e la valutazione dello stesso.

La valutazione finale complessiva, a firma di tutti gli istruttori, porterà al possibile inserimento del candidato allievo nel circuito TuttoDRONE. Tutte le attività, sia esercizi sia missioni, devono essere svolte in modalità manuale.

Costi

Per informazioni sui costi scrivere al seguente indirizzo e-mail tuttodrone-cgt@tuttodrone.it. I costi sono comprensivi di vitto e alloggio in camera doppia (eventuale pernotto in camera singola prevede un sovrapprezzo da calcolare in funzione della disponibilità).

Materiale didattico

All’inizio del corso saranno consegnate ai partecipanti le dispense e tutto il materiale pratico necessario.

Servizi aggiuntivi

Terminato il training teorico la società fornirà al partecipante, per ulteriori 24 mesi dalla data di ultimazione del corso, un servizio di informazione telematica post corso con l’invio di eventuali aggiornamenti sulle tematiche affrontate durante la formazione.

Esame

La prova d'esame consiste nell'effettuazione da parte del candidato pilota di un volo con il mezzo aereo a pilotaggio remoto sotto la supervisione del direttore della scuola in cui dovrà essere dimostrata la completa padronanza del mezzo in ogni fase del volo. La frequenza alle lezioni, sarà riportata nel registro degli argomenti del corso.

Al superamento di entrambe le prove (Formazione Teorica e Addestramento Pratico), la Scuola rilascia l'attestazione d'idoneità al pilotaggio di sistemi aerei a controllo remoto.

Visita medica

Non compresa. Non necessaria per il percorso formativo, obbligatoria ai sensi di legge per esercitare la professione.