2009

 
I dati delle iscrizioni per l’a.a. 2009/2010 collocano la laurea di secondo livello come numero di matricole al primo posto della Facoltà di Scienze di Siena e al secondo posto a livello nazionale. 

Nel 2009 il CGT punta a un ulteriore sviluppo della formazione professionale e della formazione continua. I Professonal Course e gli Short Course, riconosciuti dal Consiglio Nazionale dell’ordine dei Geologi, costituiscono il più diffuso sistema di formazione continua di questo ordine professionale. La S.I.A.P.A.T. con la collaborazione del CGT nell’A.A. 2009-2010 attiva  63 tra Professonal Course e Short Course che conferiscono formazione e crediti APC negli ambiti della Geologia Ambientale, Sistemi Informativi Territoriali, Telerilevamento e Fotogrammetria, Idrogeologia Ambientale, Geologia Tecnica e Geoingegneria, Geofisica applicata e Geotecnologie per l’Archeologia.Iscritti A.A. 208-2009 Lauree Specialistiche classe 867S

Nell'ambito del Protocollo con l'Università Cadi Ayyad, Marrakech, ha organizzato in Marocco il Corso professionale in lingua francese: Formation Complémentaire en Télédétection.

Sono istituite due nuove sezioni del Centro in altre due scuole di dottorato portando a cinque le scuole di dottorato partecipate dal CGT, si tratta della:

  • Sezione in Prospezioni Archeologiche e Archeometria del Dottorato consorziato in Scienze e Tecnologia dei Minerali e delle Rocce di interesse industriale, Università di Sassari;
  • Sezione in Risparmio energetico e microgenerazione distribuita del Dottorato consorziato in Ingegneria e Scienze per l'Ambiente e il Territorio, Università di Cagliari.

Dal 25 al 27 Febbraio si tiene al CGT il  3° Congresso Nazionale A.I.G.A. - Associazione Italiana Geologia Applicata e Ambientale con più di 300 partecipanti e molti stand di aziende e società di consulenza.

Il Laboratorio di Geotecnica si dota di strumentazioni per prove dinamiche e attrezza un laboratorio per la determinazione della pericolosità da amianto delle rocce ofiolitiche. Il laboratorio di geofisica sviluppa ricerche sulla bassa entalpia finanziate della Regione Toscana, Regione Emilia Romagna e dalla Provincia di Milano.

Tra il 2008 e il 2009 il CGT acquisisce una serie di importanti progetti mirati alla Innovazione e al  Trasferimento tecnologico alle Imprese che orientano fortemente le attività dei laboratori e il loro futuro sviluppo.

Si tratta di:

3 progetti dall’Accordo di Programma Quadro Ricerca e trasferimento tecnologico per il sistema produttivo dell'accordo di Programma tra il Ministero dell'Istruzione Universitaria, il Ministero della Economia e delle Finanze e la Regione Toscana per un importo a carico dello stato di oltre un milione di Euro;

2 progetti di ricerca POR - FONDO SOCIALE EUROPEO 2007-2013 – OBIETTIVO 2 – ASSE IV per un totale di un milione e duecentomila Euro;

1 progetto di Ricerca POR-CREO - FESR 2007-2013 per un importo di seicentomila euro finalizzato allo sviluppo di tecniche innovative per la coltivazione dei marmi in sotterraneo porato avanti con il cofinanziamento e collaborazione della Soc. Henraux s.p.a..

Tutti questi progetti hanno comportato una stretta collaborazione con un partenariato di aziende con cui il CGT ha stipulato Associazioni Temporanee di Scopo. Queste collaborazioni hanno arricchito le competenze e l'organizzazione del Centro di esperienze provenienti da enti e imprese spesso leader in settori tecnico scientifici di avanguardia. Parimente importanti sono le collaborazioni con il Consorzio Regionale LaMMa con cui il CGT stipula accordi quadro annuali di rilevanti importi e che portano il Centro a confrontarsi sempre più direttamente sia con le strutture tecniche della Regione Toscana che con gli altri enti territoriali (Province, Comuni, Autorità di Bacino, Geni Civili, Comunità montane, Consorzi di bonifica, ...). Queste relazioni organiche di lavoro con aziende ed enti hanno rafforzato il legame tra le proprie attività di ricerca e il mondo produttivo trasformando le ricerche del Centro in un terreno obbligato di collaborazione con il mondo delle imprese e delle professioni.

I progetti di ricerca e di consulenza scientifica crescono sia come numero che come importo del budget relativo. Alla fine del 2009 i progetti di Ricerca attivi sono 30 per un importo complessivo  di € 3.678.000. I progetti di consulenza scientifica attivi sono 59 per un importo complessivo di € 2.080.000. Assai rilevanti sono gli importi rimasti da fatturare per contratti già sottoscritti (“Portafoglio di ordini”) che ammontano a: € 2.286.000.

Il bilancio del 2009 riporta un sensibile aumento dei ricavi che ammontano a:

€ 2.287.000 di cui oltre il 70% è da riferire a ricavi da progetti di Ricerca e di Consulenza scientifica.

La differenza Ricavi - Costi della Sede di San Giovani V.no per il 2009, comprensivo delle attività dei laboratori del CGT, del Collegio Universitario del CGT e dell’Offerta formativa della Università di Siena nella Sede di S. Giovanni V.no,  è di € 273.000.

Alla fine del 2009 lavorano al CGT 60 persone che comprendono 50 giovani ricercatori e tecnici esperti nelle più recenti tecnologie per il monitoraggio e la tutela dell'ambiente e su una decina di geologi senior con competenze scientifiche e professionali di alto livello in vari settori della Geologia applicata.

Sono prodotte pubblicazioni in quasi tutti i settori di competenza del centro per un totale di 45 pubblicazioni.

 

 

tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7