Fondazione Masaccio

Fondata nel 2003 su iniziativa dell'Università degli Studi di Siena, del Comune di S. Giovanni V.no e di cinque importanti aziende del Valdarno (Soci Fondatori), la Fondazione Masaccio è nata per sostenere le attività formative e di ricerca dell'Università di Siena in Valdarno e sviluppare le relazioni tra il CGT e il  contesto sociale, economico e culturale locale.

Fino dalla sua istituzione la Fondazione è stata protagonista di molte iniziative formative e culturali, ha costituito il principale punto di contatto del Centro con la realtà locale e il fulcro della sua attività di formazione professionale .

Nel tempo, ai Soci Fondatori si sono aggiunti la Provincia di Arezzo e i Comuni di Mantevarchi e Cavriglia ed altre aziende private. La Fondazione Masaccio, che nel 2005 ha rinnovato il suo statuto, è un esempio di “fondazione di partecipazione”, un istituto giuridico di diritto privato che riunisce le prerogative di una fondazione con quelle di un'associazione, e che consente la piena collaborazione tra i settori pubblico e privato.

Attraverso l'erogazione di borse di studio e finanziamenti ha contribuito ai seguenti progetti nazionali ed internazionali del CGT:

Collabora fin dalla sua istituzione alla formazione professionale del Centro di GeoTecnologie sviluppando un'offerta formativa professionale, ad oggi la più vasta e completa d'Italia, nei settori delle geotecnologie, della protezione ambientale e della valorizzazione delle risorse naturali :

  • tra il 2004 e il 2008 ha organizzato in collaborazione col CGT  sette Giornate di Studio su temi di Geologia Applicata, Idrogeologia, Ingegneria Civile ed Ambientale;
  • tra il 2008 e il 2012 tarmite la S.I.A.P.A.T. - Scuola Internazionale di Aggiornamento Permanente sui temi Ambientali e Territoriali, ha organizzato nove  Giornate di Studio del CGT, garantendo ai professionisti del settore geologico ambientale un aggiornamento tempestivo e completo, attraverso la diffusione di nuovi strumenti di progettazione e di nuove tecnologie di intervento in campo ambientale. Le Giornate si Studio della S.I.A.P.A.T. hanno potuto contare sia sulle competenze scientifiche di molti docenti di università italiane e straniere  che hanno aderito alla iniziativa e sulla preziosa collaborazione con tecnici altamente qualificati di società private e di enti pubblici;
  • a partire dal 2009 ad oggi organizza in collaborazione con il CGT Short Course nei settori: Geologia Ambientale, Sistemi Informativi Territoriali, Telerilevamento e Fotogrammetria, Idrogeologia Ambientale, Geologia tecnica e Geoingegneria, Geofisica Applicata, Geotecnologie per l’Archeologia, European Computer Driving Licence.

In particolare ha organizzato in collaborazione con il CGT :

  • nel 2009/2010, 52 Short Course ,
  • nel 2010/2011, 58 Short Course ,
  • nel 2011/2012, 95 Short Course ,
  • nel 2012/2013, 55 Short Course,
  • nel 2013/2014, 44 Short Course,
  • nel 2014/2015, 38 Short Course,
  • nel 2015/2016, 66 Short Coursei;

e in collaborazione anche con l'Istituto di Formazione e Ricerca della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO:

  • nel 2012/2013, il Master in "Tecnolgie Open Source per i Beni Culturali",
  • nel 2013/2014, il Master in "Tecnolgie Open Source per i Beni Culturali",
  • nel 2014/2015, il Master in "Tecnolgie Open Source per i Beni Culturali",
  • nel 2015/2016, i master in Geofisica Applicata, Geomatica e in Riqualificazione Energetica degli Edifici.

Il rinnovo della convenzione istitutiva della sede dell'Università di Siena in Valdarno è stata sottoscritta il 22 Aprile 2015 tra l'Università di Siena, il Comune di S. Giovanni V.no e, per la prima volta, anche con la Fondazione Masaccio, che diviene così ente attuatore della Sede Universitaria del Valdarno al pari della Università e del Comune.

Dopo una collaborazione con il CGT che risale al 2004, la nuova convenzione ha formalizzato il ruolo della Fondazione Masaccio nello sviluppo delle attività formative e di ricerca del Centro.

Visita il sito web della Fondazione Masaccio