Centro di Documentazione

Il Centro di Documentazione, si trova al piano terra del CGT e cura:

  • la Biblioteca "Giovanni Flores", che comprende la Biblioteca studenti e la Biblioteca del CGT;
  • il Centro di Documentazione della Società Geologica Italiana che gestisce la biblioteca, gli scambi e il servizio di distribuzione on line dei periodici della Società;
  • la Miscellanea lavori scientifici che comprende una raccolta di molte migliaia di pubblicazioni scientifiche, particolarmente ricca è la documentazione geologica sull'Appennino settentrionale, sull'Appennino meridionale, sulla Sicilia e sulla Sardegna;
  • l'Archivio CGT che  comprende tutti i documenti del CGT e dei laboratori, tra cui molte centinaia di relazioni, rapporti di progetti di ricerca e di consulenza scientifica prodotti dal CGT dalla sua costituzione;
  • l'Archivio e-Geo il motore di ricerca on line delle carte geologiche e geotematiche italiane; è la più completa raccolta di carte geologiche italiane  (oltre 3000 carte) e comprende anche alcune centinaia di carte geologiche di paesi stranieri, l'archivio è completamente consultabile on line gratuitamente.
  • l'Archivio Cutting che contiene i cutting di nove pozzi petroliferi profondi perforati in Appennino meridionale e in Adriatico per un totale di oltre 33.000 metri di perforazioni;
  • l' Archivio Linee Sismiche contiene tutte le linee sismiche offshore e onshore prive di vincolo di riservatezza in formato cartaceo e relativi files digitali in formato tiff;
  • l'Archivio Pozzi Petroliferi pozzi contiene i logs compositi dei pozzi perforati a terra e a mare dei quali sia scaduto il vincolo di riservatezza (complessivamente oltre 2500 pozzi);
  • l'Archivio Terremoti che comprende le isosiste dei terremoti italiani;

Gli ultimi quattro archivi sono dono al CGT del Prof. P. Scandone e della Prof.ssa E. Patacca

Per ogni informazione sul Centro di Documentazione del CGT rivolgersi ai Servizi Interni del CGT.

 

tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7tip7