Il Centro

Il Centro di GeoTecnologie (CTG) è il centro dell'Università degli Studi di Siena per le ricerche geologiche applicate e finalizzate, per lo sviluppo delle Geotecnologie e per la formazione professionale superiore e la formazione continua in questo ambito scientifico - professionale.

 

Il CGT mira alla qualità e alla finalizzazione della ricerca scientifica e della formazione. Esso vuole stabilire, attraverso il trasferimento tecnologico, un rapporto profondo con la realtà economica e delle imprese in modo che le esigenze del mondo produttivo aiutino la sua ricerca a percorrere vie sempre nuove e all’avanguardia.

Il CGT promuove ricer

che innovative e sviluppa progetti di consulenza e trasferimento tecnologico alle imprese. Organizza  formazione professionale superiore e formazione continua nei campi della Geologia e Geomorfologia applicate, Geologia ambientale, Idrogeologia, Geotecnica, Geoingegneria, Geofisica e Geomatica.

Il CGT ha una struttura che mira alla qualità, all'efficienza e all'autonomia economica e gestionale. Attraverso la stretta collaborazione  con la realtà economica e produttiva e gli enti per la gestione del territorio, garantisce il completo autofinanziamento delle sue attività di ricerca e di formazione.

Il CGT, fino dalla sua costituzione avvenuta nel 2002, ha sede a San Giovanni Valdarno, una piccola città d'arte di antica tradizione industriale, nel cuore della Toscana tra Firenze, Arezzo e Siena, compresa tra i monti del Chianti e del Pratomagno. Nel 2011 una seconda sede del Centro è stata aperta nell'Incubatore di imprese di Cavriglia, dove sono stati sviluppati alcuni laboratori che avevano necessità di spazi industriali e insediate le società spin off universitarie del Centro.