Master CGT
Geofisica d’Esplorazione - 2° livello(MGES/II)
Si Rivolge a...

Docente Responsabile : Pier Paolo Gennaro Bruno
Tutor : Ufficio Coordinamento Attività di Formazione
Inizio Lezioni : 18/5/2020
Fine Lezioni : 30/6/2020

 

Per l'iscrizione al Master di II livello in Geofisica d’Esplorazione è necessaria una laurea di secondo livello:
  • Tutte le lauree conseguite ai sensi della normativa previgente il d.m. 509/99 
  • Tutte le classi di laurea specialistica ai sensi del d.m. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del d.m. 270/2004 
Sono ammessi anche laureati di Paesi dell'Unione Europea e extracomunitari il cui titolo di studio sia valutato equipollente a quelli richiesti dal Collegio dei Docenti del Master.
Ammissione con riserva per lo studente, che non abbia conseguito il titolo di studio previsto per l'accesso. La conferma dell'ammissione rimane fissata al momento del conseguimento del titolo stesso e, comunque, entro e non oltre la data delle prove di ammissione o della valutazione dei curricula (21/12/2018).
 
 
Il master propone un percorso fortemente applicativo, con una gamma di insegnamenti che mirano a formare figure professionali preparate nelle diverse metodologie geofisiche applicate nel mondo dell’esplorazione. Tali metodologie sono trattate in ogni fase, dalla pianificazione e acquisizione, all’elaborazione, interpretazione e restituzione dei dati. Infine il percorso formativo è chiuso da insegnamenti che mirano a descrivere le applicazioni specifiche e le integrazioni dei vari metodi appresi.
I settori aziendali a cui si rivolge l'insegnamento del master sono l'industria e gli enti legati all’esplorazione geofisica profonda, finalizzata alla ricostruzione delle strutture geologiche o alla ricerca di idrocarburi e alla caratterizzazione geotermica.