Master Universitario
Sistemi Informativi Territoriali e Telerilevamento(SITT) : Sbocchi Professionali

Docente Responsabile : Leonardo Disperati
Docente Tutor : Ciro Manzo

Ambiti di lavoro

L’esperto in sistemi informativi territoriali e telerilevamento ha un profilo professionale nuovo legato allo sviluppo delle tecnologie informatiche. Gli ambiti di impiego professionale sono molteplici e sono in sostanza tutti quelli ove viene utilizzata l’informazione cartografica digitale. Le competenze conferite dal master ampliano le possibilità di utilizzo delle discipline geologiche, agronomiche, forestali, ingegneristiche, urbanistiche, ecc.  e aiutano a collocarsi in contesti professionali che producono e/o usano informazioni geografiche (aziende di produzione cartografica, società di ricerca, prospezione, sfruttamento, trasformazione delle risorse naturali, società di consulenza, marketing e counseling ambientale, softwarehouse, ecc.) e presso enti pubblici (istituti di ricerca, enti governativi e locali, consorzi di bonifica e autorità di bacino, catasto, ARPA, sovrintendenze, enti museali, ecc.)

 

Possibilità di impiego

 

Esiste una crescente richiesta di esperti nelle discipline offerte dal master SITT che proviene da settori della pubblica amministrazione preposti alla gestione del territorio e delle sue risorse e da settori dell'industria e delle grandi società di consulenza. Essi rappresentano collaboratori preziosi nelle applicazioni delle discipline legate allo studio del teritorio e apportano un know-how insostituibile in tutte le elaborazioni di cartografie tematiche. E’ significativo che, ad esempio, questo settore sia richiamato due volte nell’elenco delle attività  professionali riservate agli iscritti all’ordine dei geologi: Art. 41 (del DPR 328/2001). E' inoltre prevedibile una futura espansione delle applicazioni del telerilevamento grazie all’incremento delle potenzialità dei sistemi di rilevamento satellitare e alle applicazioni sempre più numerose che sfruttano le tecnologie Web (es.: Google Earth, Google Maps, Bing, ecc.).  La figura professionale che avrà acquisito le competenze previste dal master, può trovare collocazione anche nel mercato del lavoro internazionale ove tali competenze costituiscono un requisito preferenziale.



TORNA