Master CGT
Geomatica - 1 livello(GEOM/I) : Obiettivi

Docente Responsabile : Riccardo Salvini
Tutor : Ufficio Coordinamento Attività di Formazione
Inizio Lezioni : 13/11/2018
Fine Lezioni : 20/6/2019

 

Il Master ha l'obiettivo di formare un esperto in Geomatica che abbia un profilo professionale legato allo sviluppo delle recenti tecnologie informatiche in grado di svolgere compiti strategici che vanno dalla progettazione, alla raccolta, all'analisi, alla gestione, alla diffusione e all'aggiornamento dei dati territoriali. Le discipline impiegate a tale scopo sono riferibili ai sistemi di remote sensing ad alta risoluzione spaziale e/o spettrale, fotogrammetria aerea, fotogrammetria terrestre e da drone, sistemi di posizionamento satellitare (GNSS), laser scanner aereo e terrestre, realizzazione e gestione di basi di dati e archivi geografici geotematici, analisi spaziale dei dati in ambiente georiferito 2D e 3D e disseminazione via Web.

 

Il Master in Geomatica intende soddisfare la crescente domanda di laureati in discipline tecnico-scientifiche con forti competenze nella gestione informatizzata del territorio e delle risorse e nel monitoraggio ambientale. L'attività didattica svolta presso il CGT Centro di Geotecnologie dell'Università di Siena negli ultimi 10 anni ha stimolato l'interesse di funzionari e tecnici della pubblica amministrazione, delle imprese e delle professioni con particolare riferimento non solo a geologi ma anche ad ingegneri, agronomi, architetti, forestali, archeologi, ecc..

 

Nel corso del Master verranno mostrati i processi di estrazione di informazioni topografiche e geotematiche e lo sviluppo di metodi addizionali per la produzione di dati spaziali contenenti informazioni numeriche derivate anche a carattere multitemporale. Durante le lezioni verranno presentati esempi di elaborazione di immagini satellitari, aeree e riprese con droni associate a dati topografici 3D al fine di produrre modelli digitali di elevazione, modelli rappresentativi del terreno, immagini ortorettificate, modelli stereoscopici e 3D. L’attività formativa del Master prevede l’acquisizione di competenze nei seguenti ambiti: geodesia, cartografia, GNSS, spatial database, sistemi informativi territoriali, geostatistica, remote sensing, fotogrammetria digitale aerea, terrestre e da drone, laser scanning aereo e terrestre, 3D data management e web cartography.

 

Il Master prevede l'insegnamento dei fondamenti teorici delle discipline coinvolte e mostrati casi di studio e di monitoraggio relativi sia al territorio nazionale che internazionale.  Al termine, gli studenti del Master saranno in grado di: acquisire, organizzare e gestire informazioni territoriali e ambientali tramite moderne tecnologie informatiche di proximal e remote sensing; monitorare parametri ambientali; diffondere attraverso la rete dati tematici georeferenziati.



TORNA