Master Universitario
Sistemi Informativi Territoriali e Telerilevamento(SITT) : Obiettivi e Contenuti

Docente Responsabile : Leonardo Disperati
Docente Tutor : Andrea Rindinella

L’esperto in sistemi informativi territoriali e telerilevamento ha un profilo professionale nuovo legato allo sviluppo delle tecnologie informatiche. I DBMS, le tecniche di analisi digitale di svolge compiti strategici che vanno dalla progettazione, immagini telerilevate, l'impiego dei GNSS e dei laser scanner, l'analisi spaziale dei dati e i tool per la disseminazione Web dei dati, sono gli strumenti attuali attraverso i quali si raccolgono, analizzano, diffondono e aggiornano le informazioni sull’ambiente che ci circonda. Per tali ragioni questa figura realizzazione e gestione di basi di dati e archivi geografici geotematici, alla integrazione tra sistemi di telerilevamento e sistemi informativi geografici e all'impiego della cartografia numerica che trovano applicazione in: agricoltura, scienze forestali, geologia, topografia, cartografia tematica, gestione dei rischi del territorio e dell’ambiente, media, geomarketing, turismo e difesa.

 


Patrocini        
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Costo Durata Inizio Docente Responsabile Tutor APC CFU
€3500 12 mesi Gennaio 2014 Leonardo Disperati Andrea Rindinella 50 67

 

Il bando e la modulistica per la X edizione SITT A.A. 2013/2014 è stato pubblicato alla pagina web dell'Università degli Studi di Siena:

http://www.unisi.it/didattica/post-laurea/masters/sistemi-informativi-territoriali-e-telerilevamento-sitt-0

Scadenza Bando 02 Dicembre 2013

 

 

 

 

Agevolazioni

Oltre ai Voucher formativi delle Provincie e delle Regioni che finanziano l'attività formativa dei giovani laureati,sono attive le seguenti facilitazioni:

 

 

Percorso formativo

L’attività didattica prevede un impegno di lavoro complessivo suddiviso in:
  • 400 ore di lezioni frontali ed esercitazioni
  • 375 ore di tirocinio, stage e preparazione dell’elaborato finale.
 
Sono previste attività di studio individuale ed esercitazioni di apprendimento assistito o autonomo nei laboratori del CGT. 
Per le esercitazioni sono disponibili il Laboratorio di Geomatica ed i  laboratori informatizzati del CGT.
 
Ai candidati ammessi potranno essere riconosciuti, dal Collegio dei Docenti, crediti d’ingresso (fino ad un massimo del 20% del totale dei CFU) per attività formative precedentemente svolte nelle specifiche tematiche del Master.
 
Al termine delle lezioni frontali è previsto un periodo di stage, della durata di 375 ore, presso un’azienda/Ente Pubblico del settore, convenzionato con l'Università di Siena.
 
Le attività svolte nell’ambito dello stage sono oggetto dell'elaborato di fine master e della relativa dissertazione finale.

 

Per informazioni contattare il Dott. Andrea Rindinella:  email. rindinella@unisi.it - Tel. 055.911.94.34



TORNA