Master Universitario
Geofisica Applicata(MGA) : Obiettivi e Contenuti

Docente Responsabile : Luigi Carmignani
Docente Tutor : Tommaso Colonna

La Geofisica applicata oltre alle tradizionali applicazioni alla ricerca di risorse idriche e minerarie è sempre più protesa verso l’esplorazione del sottosuolo per le più diverse applicazioni della geologia e verso il monitoraggio dell’ambiente. La sempre maggiore sensibilità ai problemi della sicurezza delle infrastrutture, specialmente in aree sismiche, ha portato ad un’importante legislazione specifica sulle prove dirette e indirette da effettuare per la realizzazione di opere di ingegneria, che per la sua attuazione ha bisogno nuove figure professionali. Oggi il mercato del lavoro pubblico e privato richiede tecnici capaci di fornire modelli dettagliati e attendibili della geometria e delle caratteristiche fisico meccaniche di grandi volumi del sottosuolo che solo indagini geofisiche, a questo scopo finalizzate, possono fornire. 

 


 
In convenzione con: Sponsor:    
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Costo Durata Inizio Docente Responsabile Tutor APC CFU
€3500 10 mesi Gennaio 2012 Luigi Carmignani Tommaso Colonna 50 64
Sono attualmente disponibili i seguenti Voucher:

E’ Possibile richiedere i Voucher anche prima dell’uscita ufficiale del bando, allegando la scheda di presentazione formativa dell’Università degli Studi di Siena oppure il bando relativo all’edizione dello scorso anno.

Presto sarà online il Bando e la Modulistica ...
 
Percorso formativo
L’attività didattica prevede un impegno di lavoro complessivo suddiviso in:
 
  • 464 ore di lezioni frontali ed esercitazioni 
  • 250 ore di tirocinio, stage e preparazione dell’elaborato finale.
 
Sono previste attività di studio individuale ed esercitazioni di apprendimento assistito o autonomo nei laboratori del CGT. 
Per le esercitazioni è disponibile il Laboratorio di Geofisica applicata del CGT e laboratori di informatica costantemente aggiornati per la gestione ed analisi dei dati.
 
Ai candidati ammessi potranno essere riconosciuti, dal Collegio dei Docenti, crediti d’ingresso (fino ad un massimo del 20% del totale dei CFU) per attività formative precedentemente svolte nelle specifiche tematiche del Master.
 
Al termine delle lezioni frontali è previsto un periodo di stage, della durata di 250 ore, presso un’azienda/Ente Pubblico del settore convenzionato con il CGT.
 
Le attività svolte nell’ambito dello Stage saranno oggetto di un elaborato e di una presentazione orale.
 
Grazie al patrocinio dell’ASG (Associazione delle Società di Geofisica) i partecipanti, al termine del percorso didattico, avranno la possibilità di mettere in pratica attraverso uno Stage, i metodi applicati presso le più qualificate società del settore.
 

Per informazioni contattare Dott. Tommaso Colonna:  email. colonna3@unisi.it - Tel. 055.911.94.19/81



TORNA