Short Course
Impiego delle rocce nei Beni Culturali: riconoscimento macro e microscopico(PBC2)
Obiettivi e Contenuti

Docente Responsabile : Corrado Gratziu
Tutor : Ufficio Coordinamento Attività di Formazione
Inizio Lezioni : 27/11/2009
Fine Lezioni : 28/11/2009

 

Attraverso l’analisi microscopica è possibile riconoscere con facilità, i materiali sui quali un archeologo o un restauratore si trovano ad operare traendo grande vantaggio nella progettazione degli interventi di salvaguardia.

Nell’ambito del corso saranno affrontate le seguenti tematiche:

  • Le rocce di uso più comune nell’ambito dei beni culturali: riconoscimento macro- e microscopico.
  • Malte ed intonaci: evoluzione delle tecniche per luoghi e tempi.
  • Riconoscimento al microscopio polarizzante delle malte aeree e delle malte idrauliche

  

Fig. 1: roccia carbonatica colorata con rosso di Alizarina - Fig. 2: intonaco cementizio in luce trasmessa polarizzata e Nicols incrociati

Il corso si svolgerà interamente presso la struttura del Centro di GeoTecnologie in un laboratorio interamente attrezzato con microscopi polarizzanti e campioni di materiali utilizzati nel settore dei Beni Culturali.

Le lezioni saranno tenute dal Prof. Gratziu Corrado esperto in Petrografia applicata al settore dei Beni Culturali.