Corsi di Aggiornamento Professionale
DRONE E LASER SCANNER PER IL RILIEVO 3D DEL TERRITORIO(3D-Earth) : Obiettivi e Contenuti

Docente Responsabile : Riccardo Salvini
Tutor : Ufficio Coordinamento Attività di Formazione
Inizio Lezioni : 19/1/2018
Fine Lezioni : 17/2/2018

 

Il Corso di Aggiornamento Professionale in Drone e Laser Scanner per il rilievo 3D del Territorio fornisce i fondamenti delle tecniche Laser Scanning e Drone applicati allo studio ed alla gesione di dati territoriali. 

In particolare verrà trattata l’associazione tra i sistemi APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) e la fotogrammetria digitale come sistema di acquisizione di fotogrammi e la creazione di modelli tridimensionali di oggetti; verranno descritte le modalità operative di funzionamento dei sistemi a scansione da piattaforma aerea e terrestre, il sistema inerziale integrato GPS-IMU e le modalità di ripresa, fusione ed editing delle nuvole di punti.

 

Clicca qui per il BANDO del Corso di Aggiornamento Professionale e l'accesso alla Segreteria on line per le procedure di iscrizione

La domanda di iscrizione ai al Corso di Aggiornamento Professionale con sede c/o il Centro di GeoTecnologie va effettuata attraverso il portale "Segreteria on-line" dell'Università di Siena seguendo le indicazioni del tutorial entro il 22/12/2017, data di scadenza del bando.

 

L'attività didattica nel settore della geomatica, già svolta da alcuni anni presso il Centro di GeoTecnologie dell'Università di Siena, ha stimolato l'interesse di funzionari e tecnici della Pubblica Amministrazione, delle imprese e delle professioni con particolare riferimento non solo a laureati di primo e secondo livello (es. geologia, ingegneria, architettura, scienze forestali, scienze agronomiche, archeologia), ma anche a diplomati geometri, periti tecnici, industriali, ecc.. Durante il corso verranno mostrati i processi di acquisizione ed estrazione di informazioni topografiche e geotematiche e lo sviluppo di metodi addizionali per la produzione di dati spaziali contenenti informazioni numeriche derivate anche a carattere multitemporale.

 

Durante le lezioni verranno presentati esempi di elaborazione di immagini a differente risoluzione spaziale e spettrale associate a dati topografici 3D al fine di produrre modelli digitali di elevazione, modelli stereoscopici e dati ortorettificati. Il rapporto tra le lezioni teoriche e le esercitazioni (pratiche e al computer) è di 1:3.



TORNA