Short Course
Impianti a Biomasse(BIOM)
Obiettivi e Contenuti

Docente Responsabile : Nicola Colonna
Tutor : Ufficio Coordinamento Attività di Formazione
Inizio Lezioni : 16/6/2015
Fine Lezioni : 18/6/2015

 

Il termine biomassa definisce qualsiasi materia organica (cioè derivata dal processo di fotosintesi clorofilliana) con esclusione dei combustibili fossili e delle plastiche di origine petrolchimica. Le biomasse e i combustibili da esse derivate emettono nell'atmosfera, durante la combustione, una quantità di anidride carbonica più o meno corrispondente a quella che viene assorbita in precedenza dai vegetali durante il processo di crescita. L'impiego delle biomasse ai fini energetici non provoca quindi il rilascio di nuova anidride carbonica, principale responsabile dell'effetto serra. Inoltre, data la loro natura, la biodegradabilità costituisce un ulteriore vantaggio per l'ambiente.

La conversione energetica della biomassa può avvenire in centrali termoelettriche o piccoli impianti (industriali o domestici) secondo diverse modalità, che si diversificano l’una dall’altra in base a numerose variabili, fra cui spiccano principalmente la taglia dell’impianto, la destinazione d’uso e le tipologie di componenti relativi alla fase di combustione e di trattamento dei fumi.