Syllabus

La certificazione GIS si articola su tre moduli separati, il cui superamento complessivo porta al conseguimento della certificazione.

I primi due moduli sono a carattere teorico, mentre il terzo è a carattere pratico. Più precisamente, gli argomenti trattati sono:

  • Modulo 1: Rappresentazione cartografica. Verifica la conoscenza della rappresentazione cartografica nei GIS, partendo dai fondamenti di geodetica, di topografia e cartografia.
  • Modulo 2: Sistemi GIS. Verifica la conoscenza delle componenti dei GIS, dai dati raster ai dati vettoriali, al processo di modellazione della realtà nei sistemi informativi territoriali, al concetto di topologia, all’analisi spaziale.
  • Modulo 3: Uso di un software GIS. Verifica la conoscenza dell’utilizzo di un software GIS. Anche in questo caso viene applicata la politica di neutralità dal vendor delle certificazioni ECDL, di conseguenza i temi e gli argomenti della certificazione sono indipendenti da uno specifico software, e coprono una serie di funzionalità di uso quotidiano che sono comuni a diversi software GIS. In questo momento i software approvati per questo modulo sono quelli di ESRI e di Intergraph.

Gli esami richiesti per l’ottenimento della certificazione sono tre:

  • 1° esame (Modulo 1): 30 domande, soglia di superamento 75%, durata 45 minuti.
  • 2° esame (Modulo 2): 30 domande, soglia di superamento 75%, durata 45 minuti.
  • 3° esame (Modulo 3): 20 domande, soglia di superamento 75%, durata 90 minuti.

Scarica il Syllabus della Certificazione GIS in formato PDF.