Master Universitario in Geomatica – 2° livello – A.A. 2020/2021

L’esperto in Geomatica ha un profilo professionale legato allo sviluppo delle recenti tecnologie informatiche in grado di svolgere compiti strategici che vanno dalla progettazione, alla raccolta, all’analisi, alla gestione, alla diffusione e all’aggiornamento dei dati territoriali.Le discipline impiegate a tale scopo sono riferibili ai sistemi di telerilevamento, fotogrammetria aerea, fotogrammetria terrestre e da drone, GPS/GNSS, laser scanner aereo e terrestre, realizzazione e gestione di basi di dati e archivi geografici geotematici, analisi spaziale dei dati in ambiente GIS, editing e modelling di dati 3D, pubblicazione servizi cartografici via Web.

L’esperto in Geomatica, grazie all’integrazione tra sistemi di acquisizione dati, sistemi informativi geografici e cartografia numerica, potrà trovare sbocchi in agricoltura, scienze forestali, scienze geologiche, topografia, cartografia tematica, gestione dei rischi del territorio e dell’ambiente, media, turismo e difesa.

Novità dell’A.A. 2020/2021: Per questo anno accademico, nell’ottica di integrare i dati territoriali con quelli degli edifici che su di esso insistono, è stato inserito un insegnamento denominato “Building Information Modeling (BIM)”; l’insegnamento “Fondamenti teorici di pilotaggio remoto a norma ENAC” è stato rivolto alla preparazione degli aspiranti piloti in aree critiche.

PATROCINI CONCESSI PER L’A.A. 2020/2021

                    

IL MASTER A.A. 2020/2021

  • Costo: € 3.500 (La tassa di iscrizione al Master è da corrispondere in due rate)
  • Durata: 12 mesi (7 mesi di lezioni frontali + stage)
  • Inizio Lezioni: Novembre 2020
  • CFU: 73.
  • Docente Responsabile: Riccardo Salvini

Il bando del master è scaricabile da questo link. La scadenza delle iscrizioni è il 16 Ottobre 2020.

Scarica la SCHEDA descrittiva del master Universitario di II livello in Geomatica A.A. 2020/2021

PERCORSO FORMATIVO

L’attività didattica prevede un impegno di lavoro complessivo, pari a 68 CFU, suddiviso in:

  • 476 ore di lezioni frontali ed esercitazioni
  • 300 ore di tirocinio, stage e preparazione dell’elaborato finale.

Sono previste attività di studio individuale ed esercitazioni di apprendimento assistito o autonomo nei laboratori del CGT. Per le esercitazioni sono disponibili il Laboratorio di Geomatica, il Laboratorio di GIS e Cartografia Digitale ed i laboratori informatizzati del CGT.

Alcuni insegnamenti sono erogati anche in teledidattica sincrona.

Ai candidati ammessi potranno essere riconosciuti dal Collegio dei Docenti crediti d’ingresso (fino ad un massimo del 25% del totale dei CFU)  per attività formative precedentemente svolte nelle tematiche affini a quelle del Master, regolarmente documentate dagli studenti; il collegio dei docenti si riserva di valutare il grado di preparazione degli insegnamenti anche attraverso colloquio orale o prova scritta.

Al termine delle lezioni frontali è previsto un periodo di stage, della durata di 300 ore, presso un’azienda/Ente Pubblico del settore convenzionato con l’Università degli Studi di Siena o un periodo di tirocinio in uno dei laboratori del CGT. Le attività svolte nell’ambito dello Stage o del Tirocinio saranno oggetto di un elaborato e di una presentazione orale.

Consulta la pagina web dedicata ad agevolazioni, borse di studio, voucher e contributi.

Per altre informazioni…

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Coordinamento delle Attività di Formazione (master.cgt@unisi.it – Tel. 055.9119449)

Seguici sui nostri social

                

Gli Obbiettivi

Obiettivi

Il Master ha l'obiettivo di formare un esperto in Geomatica che abbia un profilo professionale legato allo sviluppo delle recenti tecnologie informatiche in grado di svolgere compiti strategici che vanno dalla progettazione, alla raccolta, all'analisi, alla gestione, alla diffusione e all'aggiornamento dei dati territoriali. Le discipline impiegate a tale scopo sono riferibili ai sistemi di remote sensing ad alta risoluzione spaziale e/o spettrale, fotogrammetria aerea, fotogrammetria terrestre e da drone, sistemi di posizionamento satellitare (GNSS), laser scanner aereo e terrestre, realizzazione e gestione di basi di dati e archivi geografici geotematici, analisi spaziale dei dati in ambiente georiferito 2D e 3D e disseminazione via Web. Il Master in Geomatica intende soddisfare la crescente domanda di laureati in discipline tecnico-scientifiche con forti competenze nella gestione informatizzata del territorio e delle risorse e nel monitoraggio ambientale. L'attività didattica svolta presso il CGT Centro di Geotecnologie dell'Università di Siena negli ultimi 10 anni ha stimolato l'interesse di funzionari e tecnici della pubblica amministrazione, delle imprese e delle professioni con particolare riferimento non solo a geologi ma anche ad ingegneri, agronomi, architetti, forestali, archeologi, ecc.. Nel corso del Master verranno mostrati i processi di estrazione di informazioni topografiche e geotematiche e lo sviluppo di metodi addizionali per la produzione di dati spaziali contenenti informazioni numeriche derivate anche a carattere multitemporale. Durante le lezioni verranno presentati esempi di elaborazione di immagini satellitari, aeree e riprese con droni associate a dati topografici 3D al fine di produrre modelli digitali di elevazione, modelli rappresentativi del terreno, immagini ortorettificate, modelli stereoscopici e 3D. L’attività formativa del Master prevede l’acquisizione di competenze nei seguenti ambiti: geodesia, cartografia, GNSS, spatial database, sistemi informativi territoriali, geostatistica, remote sensing, fotogrammetria digitale aerea, terrestre e da drone, laser scanning aereo e terrestre, 3D data management e web cartography.

Campi di Applicazione

Il Master prevede l'insegnamento dei fondamenti teorici delle discipline coinvolte e mostrati casi di studio e di monitoraggio relativi sia al territorio nazionale che internazionale.  Al termine, gli studenti del Master saranno in grado di: acquisire, organizzare e gestire informazioni territoriali e ambientali tramite moderne tecnologie informatiche di proximal e remote sensing; monitorare parametri ambientali; diffondere attraverso la rete dati tematici georeferenziati.

I Destinatari

Il Master in Geomatica si rivolge a:

  • chi vuole acquisire, sviluppare o consolidare competenze nelle discipline tecnico-professionali all'interno dell'azienda/studio professionale in cui già lavora;
  • coloro che svolgono, o vogliono svolgere, ruoli direttivi all'interno delle pubbliche amministrazioni;
  • coloro che svolgono attività di ricerca e vogliono acquisire nuove competenze nell'ambito delle discipline del Master.
Per l'iscrizione al Master di II livello in Geomatica è necessaria una laurea di secondo livello (Laurea vecchio ordinamento, Laurea Specialistica e Laurea Magistrale), ossia:
  • Tutte le lauree conseguite ai sensi della normativa previgente il d.m. 509/99
  • Tutte le classi di laurea specialistica ai sensi del d.m. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del d.m. 270/2004
Sono ammessi anche laureati stranieri di paesi dell'Unione Europea e extracomunitari il cui titolo di studio sia valutato dal Collegio dei Docenti del Master equipollente a quelli richiesti ai cittadini italiani.

Gli sbocchi professionali

Competenze

Il Master in Geomatica mira a fornire competenze per:
  • organizzare e gestire informazioni sul territorio e sull'ambiente con l'ausilio delle più moderne tecnologie informatiche;
  • acquisire ed elaborare dati telerilevati mediante sensori attivi e passivi satellitari, aviotrasportati e a pilotaggio remoto (droni);
  • monitorare parametri ambientali e loro variazioni;
  • diffondere, anche attraverso tecnologie Web, dati georeferenziati.

Figura Professionale

La figura professionale formata nel Master acquisirà una professionalità in grado di inserirsi in un settore altamente innovativo e caratterizzato da una solida base applicativa. L’esperto in Geomatica avrà infatti un profilo professionale nuovo legato allo sviluppo delle moderne tecnologie informatiche. Gli ambiti di impiego professionale sono molteplici e riferibili all'utilizzo dei sistemi di acquisizione dati, dei sistemi informativi geografici e alla diffusione via web. Le competenze conferite dal Master in Geomatica ampliano le possibilità di utilizzo delle discipline geologiche, agronomiche, forestali, ingegneristiche, topografiche, archeologiche, urbanistiche, ecc. e aiutano a collocarsi in contesti professionali che producono e/o usano informazioni geografiche (aziende di produzione cartografica, società di ricerca, prospezione, sfruttamento, trasformazione delle risorse naturali, società di consulenza, marketing e consulting ambientale, softwarehouse, ecc.) e presso enti pubblici (istituti di ricerca, enti governativi e locali, consorzi di bonifica e autorità di bacino, catasto, ARPA, sovrintendenze, enti museali, ecc.). Esiste una crescente richiesta di esperti nelle discipline offerte dal Master in Geomatica che proviene da settori della pubblica amministrazione preposti alla gestione dei rischi del territorio e dell’ambiente e delle sue risorse, alla difesa e da settori dell'industria e delle grandi società di consulenza, media e turismo. Essi rappresentano collaboratori preziosi nelle applicazioni delle discipline legate allo studio del territorio e apportano un know-how insostituibile in tutte le elaborazioni di cartografie tematiche. E' inoltre prevedibile una futura espansione delle applicazioni del telerilevamento grazie all’incremento delle potenzialità dei sistemi di rilevamento satellitare e alle applicazioni sempre più numerose che sfruttano le tecnologie Web (es.: GoogleTMEarth, GoogleTMMaps, BingTM, ecc.). La figura professionale che avrà acquisito le competenze previste dal master, può trovare collocazione anche nel mercato del lavoro internazionale ove tali competenze costituiscono un requisito preferenziale.

Gli Insegnamenti

Insegnamento Modulo Docente Ore
Fondamenti di Geodesia (20-21)
Fondamenti di geodesia (20-21) Maseroli Renzo 8
Cartografia (20-21)
Cartografia (20-21) Afeltra Gennaro 14
Applicazioni di cartografia (20-21) Perugi Carlo 18
Spatial Database e Linguaggio di Programmazione (20-21)
Fondamenti di Programmazione: C# (20-21) Simoncini Daniele 16
Fondamenti di Spatial Database (20-21) Amadio Gianfranco 40
Applicazioni di Spatial Database (20-21) Simoncini Daniele 24
Geographic Information System (GIS) (20-21)
Fondamenti di GIS (20-21) Pirro Altair 16
Applicazioni di GIS (20-21) Pirro Altair 24
Analisi Spaziale e Geoprocessing (20-21) Pirro Altair 20
Geostatistica (20-21)
Statistica (20-21) Guastaldi Enrico 16
Geostatistica (20-21) Guastaldi Enrico 16
GIS 3D (20-21)
GIS 3D (20-21) Pirro Altair 24
Remote Sensing (20-21)
Remote Sensing (20-21) Salvini Riccardo 36
Rilievo Topografico (20-21)
Sistemi di posizionamento satellitare (20-21) Maseroli Renzo 8
Inquadramento e referenziazione di rilievi a grande scala (20-21) Rindinella Andrea 20
Fotogrammetria (20-21)
Fotogrammetria aerea e satellitare (20-21) Salvini Riccardo 36
Fotogrammetria da drone (20-21) Salvini Riccardo 24
Fondamenti teorici di pilotaggio remoto a norma ENAC (20-21) Salvini Riccardo 12
LIDAR aereo e terrestre (20-21)
Lidar aereo e terrestre - basi (20-21) Salvini Riccardo 8
Lidar aereo e terrestre - applicazioni (20-21) Vanneschi Claudio 24
3D Editing (20-21)
3D Editing (20-21) Vernacchia Luisa 24
Building Information Modeling (20-21)
Building Information Modeling (20-21) Arrighetti Andrea 24
WebGIS (20-21)
WebGIS (20-21) Simoncini Daniele 24