Zirulia Andrea

Emailazirulia@gmail.com
Ufficio
Lingue

Inglese: livello B1 (parlato e scritto)
Francese: elementare

Memberships
Conoscenze Informatiche

Conoscenza base: R, Rockworks, Logplot7, Arcgis, Qgis, Isatis, RBCA Tool Kit, Visual Modflow, LATEX, Excel, Word, PowerPoint
Internet: conoscenza ottima. Utilizzo quotidiano come strumento di lavoro e ricerca

Titoli di studio

Corso Antincendio e Emergenza Rischio Medio:
Il corso ha fornito conoscenze sui metodi per la valutazione e prevenzione degli incendi nei luoghi di lavoro, di evacuazione in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso (Porto Torres, Set 2018).

Corso Lavoratori Rischio Alto:
Il corso ha fornito conoscenze sui metodi per la valutazione dei rischi dello specifico lavoro del lavoratore in aziende di rischio alto, sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e sul quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro (Arezzo, Maggio 2016})}

Master Universitario di II livello in Geotecnologie Ambientali
Centro di Geotecnologie - Università degli Studi di Siena

Laurea Specialistica in Gestione dell'Ambiente e del Territorio
Università degli Studi di Sassari

Diploma Scientifico conseguito presso il Liceo "G.Spano" di Sassari

Posizione Attuale

Dottorando presso il Laboratorio di Idrogeologia Applicata e Ambientale, Centro di Geotecnologie (Università degli Studi di Siena)
Scuola di Dottorato in: Scienze e Tecnologie della Terra e dell'Ambiente
(Università degli Studi di Cagliari)
Titolo della Tesi:"La gestione sostenibile delle falde acquifere: approcci metodologici ed analisi dei dati spazio-temporali utili alla valutazione degli impatti ambientali in diversi contesti climatici"

Curriculum Accademico

Ottobre 2016
Dottorando presso il Laboratorio di Idrogeologia Applicata e Ambientale, Centro di
GeoTecnologie (Università degli Studi di Siena), Università degli Studi di Cagliari
Scuola di dottorato/Doctoral School in:
SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA TERRA E DELL' AMBIENTE XXXII CICLO

Dicembre 2014
Master Universitario di II livello in Geotecnologie Ambientali
Università deli Studi di Siena - Centro di Geotecnologie
Titolo della Tesi: "Analisi del Sistema di Messa in Sicurezza Operativa applicato ad un Punto Vendita
carburanti"

Dicembre 2012
Laurea Specialistica in Gestione dell'Ambiente e del Territorio
Università degli Studi di Sassari
Titolo della Tesi: "Dinamiche di popolazione in Centaurea horrida Badar`o e Anchusa sardoa: evidenze di depensazione", 110/110 e lode

Novembre 2007
Laurea triennale in Scienze Ambientali Marine
Università degli Studi di Sassari
Titolo della Tesi: "Tecniche di allevamento intensivo di Dicentrarchus labrax e Sparus aurata in gabbie offshore", 107/110

Luglio 2002
Diploma Maturità Scientifica
Liceo Scientifico Statale G. Spano

Curriculum Professionale

Ottobre 2018 - Novembre 2018
Campagna geofisica di acquisizione dati.
La campagna ha visto l'esecuzione di rilievi geoelettrici, magnetotellurici e di sismica passiva per la ricostruzione dell'assetto geologico del sottosuolo che andrà ad integrare lo sviluppo di un sistema sostenibile della gestione delle risorse idriche nelle zone colpite dalla contaminazione da fluoro della Rift Valley africana (Etiopia, Kenya, Tanzania), al fine di migliorare gli standard di vita per la popolazione locale.
Settembre 2018 - Ottobre 2018
Monitoraggio idrochimico barriera idraulica.
II rilievo dei fluidi è consistito nel misurare, mediante l'utilizzo della sonda d'interfaccia, le quote della falda e del surnatante nei pozzi/piezometri di monitoraggio appartenenti la barriera idraulica dello Stabilimento Eni di Porto Torres; il dato è stato trascritto ed inviato in tempo reale grazie all'apposito applicativo digitale.
Giugno 2018 - Agosto 2018
Assistenza tecnica indagini integrative terre e rocce da scavo e valori di fondo.
Assistenza tecnica delle attività di campo previste dal piano di indagini;
Redazione di una relazione tecnica descrittiva delle indagini integrative (caratterizzazione di terreni e acque sotterranee, definizione valori di fondo e predisposizione di un piano di gestione delle terre e rocce da scavo.
Marzo 2018 - Giugno 2018
Senior intern and researcher at the Applied Geoscience Department of the German University of Technology, Muscat, Sultanate of Oman.
Gennaio 2018 - Febbraio 2018
Monitoraggio freatimetrico per la valutazione dell'andamento e l'influenza della barriera idraulica;
Piezometria e conducibilità su rete cluster;
Log conducibilità elettrica per la definire la conformazione del cuneo salino.
Rilievo del prodotto surnatante e sottonatante nelle acque di falda.
Ottobre 2017 - Dicembre 2017
Responsabile in sito per le attività idrogeologiche e ambientali - Provincia di Livorno - Isola d'Elba
Giugno 2017 - Settembre 2017
Assistenza tecnica indagini integrative fronte mare - Porto Torres (SS)
L'attività di assistenza tecnica ai lavori di esecuzione delle attività denominate "Indagini integrative Settore A", condotte all'interno dello Stabilimento ENI di Porto Torres, ha avuto come obiettivo
principale la verifica del corretto e regolare adempimento tecnico, da parte dell'Appaltatore, di tutte le prescrizioni contenute nella specifica tecnica emessa per tale tipo di operazioni, ad integrazione dello studio geologico/idrogeologico eseguito nel 2016 lungo l'allineamento della barriera idraulica fronte mare. Per l'espletamento di tale compito, è stato possibile accedere al cantiere ed agli uffici dello stabilimento in qualsiasi momento della giornata lavorativa per 4 mesi. Attività preliminari condotte: - Analisi della specifica tecnica predisposta; - Riunione tecnica preliminare alle operazioni di campo per la definizione del cronoprogramma generale delle attività; Attività di campo condotte: - Verifica giornaliera della corretta esecuzione tecnica e completamento delle perforazioni di pozzi a grande diametro e piezometri eseguiti in 14 punti distribuiti all'interno dello stabilimento ENI di Porto Torres; - Verifica corretta esecuzione delle prove idrogeologiche in foro nel corso dell'esecuzione dei sondaggi; - Analisi e valutazione in tempo reale dei dati ottenuti per ogni test eseguito; - Redazione giornaliera del report riguardante lo stato avanzamento lavori e del cronoprogramma opportunamente modificato in base alle operazioni effettivamente svolte
Maggio 2017 - Giugno 2017
Supervisione Tecnica di campo per attività di Baildown test - Porto Torres (SS)
L'attività di supervisione ai lavori di esecuzione dei baildown test condotti all'interno dello Stabilimento ENI di Porto Torres, ha avuto come obiettivo principale la verifica del corretto e regolare adempimento tecnico da parte dell'Appaltatore di tutte le prescrizioni contenute nella specifica tecnica emessa per tale tipo di operazioni, nell'esclusivo interesse del Committente. Per l'espletamento di tale compito, è stato possibile accedere al cantiere ed agli uffici dello stabilimento in qualsiasi momento della giornata lavorativa per 6 settimane.
Attività preliminari condotte:
- Modifica della specifica tecnica secondo lo standard ASTM E2856-13 "Standard Guide for Estimation of LNAPL Transmissivity" e redazione della specifica nuova tecnica modificata;
- Riunione tecnica preliminare alle operazioni di campo per la definizione del cronoprogramma generale delle attività;
- Riunione tecnica con il responsabile dell'impianto Trattamento Acque di Falda (TAF) per la verifica delle corrette tempistiche di spegnimento e riavvio dei sistemi di estrazione LNAPL presenti nei pozzi/piezometri;
- Riunione tecnica con azienda appaltatrice dei lavori per la verifica preliminare della specifica tecnica emessa;
Attività di campo condotte:
- Verifica giornaliera della corretta esecuzione tecnica dei baildown test condotti su 35 pozzi/piezometri distribuiti all'interno dello stabilimento ENI di Porto Torres;
- Analisi e valutazione in tempo reale dei dati ottenuti per ogni test eseguito;
- Redazione giornaliera del report riguardante lo stato avanzamento lavori e del cronoprogramma opportunamente modificato in base alle operazioni effettivamente svolte;
- Verifica e cordinamento giornaliero delle attività di spegnimento e riaccensione dei sistemi di estrazione LNAPL con il responsabile TAF.

Dicembre 2016 - in corso
Responsabile in sito per le attività idrogeologiche e ambientali - Provincia di Livorno
L'attività, tutt'ora in corso, riguarda il monitoraggio dello stato quantitativo e qualitativo degli acquiferi della piana costiera livornese (dal comune di Rosignano Marittimo a quello di San Vincenzo) ai fini della ubicazione e realizzazione di nuovi pozzi ad uso idropotabile, all'interno del progetto di ricerca "Superamento delle criticità qualitative e sfruttamento sostenibile della risorsa idrica sotterranea - Toscana costa": monitoraggio del livello piezometrico; campionamento delle acque di falda ed analisi dei parametri chimico-fisici delle acque; prelievo di campioni della matrice liquida per analisi chimiche analitiche; esecuzione di spurghi di pozzo e successive prove di pompaggio a gradini e a lunga durata; prove infiltrometriche; per le acque superficiali, prove di portata in piccoli torrenti con iniezione di traccianti aspecifici, rilevamento delle concentrazioni di contaminanti attraverso campionamento sinottico (Synoptic Sampling) e successiva determinazione del carico del contaminanti; elaborazione dati; quantificazione previsionale del bilancio idrogeologico dell’area; realizzazione di modelli numerici del flusso idrico sotterraneo.

Dicembre 2016 - in corso
Responsabile in sito per le attività idrogeologiche e ambientali - Comuni di Cecina e Bibbona (LI)
L'attività, tutt'ora in corso, riguarda lo studio dello stato quantitativo e qualitativo degli acquiferi porosi dell'area della piana tra i comuni di Cecina e Bibbona, con lo scopo di determinare le potenzialità dei mezzi in funzione sia dello sfruttamento e la gestione sostenibile della risorsa, sia in termini di vulnerabilità all'inquinamento.: monitoraggio del livello piezometrico; campionamento delle acque di falda ed analisi dei parametri chimico-fisici delle acque; prelievo di campioni della matrice liquida per analisi chimiche analitiche; elaborazione dati; quantificazione previsionale del bilancio idrogeologico dell'area; quantificazione della vulnerabilità intrinseca dell'acquifero all'inquinamento.

Febbraio 2016 - Settembre 2016
Commissario Tecnico Ambientale - Centrale Termoelettrica di Fiume Santo - Porto Torres (SS)
Al fine di garantire il più approfondito monitoraggio ambientale, la Commissione Tecnica analizza e
discute i dati riguardanti: qualità dell'aria, emissioni, grandezze climatiche, acque reflue industriali e
di raffreddamento, caratteristiche dei combustibili, bonifiche in atto rispetto alle matrici ambientali
coinvolte. I report derivati vengono in seguito esposti all'amministrazione comunale di Porto Torres

Settembre 2014 - Novembre 2014
Provincia di Cagliari - Settore Ecologia e Protezione Civile - Ufficio Bonifica Siti Contaminati
Tirocinio: Analisi e valutazione idrochimica di un sistema di Pump and Treat; Campionamento acque sotterranee e verifica dei parametri chimico-fisici; Attività ispettive; Sviluppo di rapporti tecnici basati sull'analisi ed interpretazione dei dati derivati al fine di verificare il contenimento della contaminazione secondo il D.Lgs 152/2006

Giugno 2012 - Ottobre 2012
Università degli Studi di Sassari - Dip. di Scienze della Natura e del Territorio
Tirocinio in Modellistica Ambientale: Studio della dinamica di popolazione di Centaurea horrida ed Anchusa sardoa; Analisi dei dati di campo; Presentazione di dati chiari, organizzati in grafici, diagrammi, tabelle e relazioni scritte; Analisi e valutazione dell'impatto antropico sulle due specie vegetali protette

Principali Attività

Il laboratorio nell'ambito dei progetti di ricerca e delle consulenze scientifiche
esegue le attività riportate di seguito:
Monitoraggio ambientale delle acque di falda e suoli
Caratterizzazione della contaminazione delle acque di falda
Modellazione numerica del flusso e trasporto di contaminanti
Analisi di rischio ambientale
Studio della vulnerabilità degli acquiferi
Studio di tecniche per il disinquinamento delle acque di falda
Monitoraggio quantitativo delle acque superficiali
Modellazione idrologica di bacino
Banche dati idrogeologiche e Cartografia tematica idrogeologica
Analisi statistiche e geostatistica dei dati ambientali

Pubblicazioni

Rudy Rossetto, Giovanna De Filippis, Simone Maria Piacentini, Edoardo Matani, Tiziana Sabbatini, Alessandro Fabbrizzi, Calogero Ravenna, Claudio Benucci, Fabrizio Pacini, Marco Masi, Valentina Menonna, Alessandra Pei, Riccardo Leoni, Federico Lazzaroni, Enrico Guastaldi, Simone Febo, Andrea Zirulia, and Simone Neri, "Using flood water in Managed Aquifer Recharge schemes as a solution for groundwater management in the Cornia valley (Italy)". European Geosciences Union 2018, Vienna (Austria).

Febo S., Guastaldi E., Zirulia A., Bernardinetti S., Panarello F., Barbagli A. "Sistema integrato per l'acquisizione sul campo, l'elaborazione e la gestione di dati ambientali in ambiente open source. GIT 2018, 11 - 13 Giugno 2018, Sarzana (SP).

Stefano Bernardinetti, Stefano Maraio, Pier Paolo Gennaro Bruno, Valentina Cicala, Serena Minucci, Miriana Giannuzzi, Marilena Trotta, Francesco Curedda, Simone Febo, Matteo Vacca, Enrico Guastaldi, Tommaso Colonna, Filippo Bonciani, Emanuele Tufarolo, Fabio Brogna, Andrea Zirulia, Omar Milighetti, "Potential shallow aquifers characterization through an integrated geophysical method: multivariate approach by means of k-means algorithms", ACQUE SOTTERRANEE [ITALIAN JOURNAL OF GROUNDWATER], Vol. 6 Num. 2, DOI: doi.org/10.7343/as-2017-278. Giugno 2017

Febo S., Petrolo F., Curedda F., Zirulia A., Trotta M., Guastaldi E., De Filippis G., Rossetto R., Benucci C. "Ricostruzione probabilistica 3D dell'acquifero alluvionale della Val di Cornia (provincia di Livorno). GIT 2017, 12 - 14 Giugno 2017, Gavorrano (GR)", XII ConvegnoNazionale del Gruppo di Geoscience e Tecnologie Informatiche, Sezione della Societ`a Geologica Italiana, Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane

M.A. Budroni, E. Farris, A. Zirulia, S. Pisanu, R. Filigheddu, M. Rustici, "Evidence for agestructured depensation effect in fragmented plant populations: The case of the Mediterranean endemic Anchusa sardoa (Boraginaceae)", Ecological Complexity, Settembre 2014